Corsinelli: «Contro il Picerno sarà una battaglia da affrontare con cattiveria. Io a sinistra? Il mister…»



E’ uno dei jolly a cui Vincenzo Vivarini ricorre spesso per trovare il giusto equilibrio in difesa a seconda delle emergenze, delle esigenze e delle necessità.

Francesco Corsinelli è sceso in campo domenica scorsa, in occasione del derby contro il Monopoli, ed è stato schierato in un ruolo diverso dal solito. Il difensore del Bari non ne fa però affatto un problema: «Contro il Monopoli il mister mi ha schierato a sinistra, non era la prima volta per me e sono stato felice di dare il mio contributo. Sono a disposizione, spero di fare bene tutte le volte che verrò chiamato in causa».

Il 2-2 maturato in casa dei cugini biancoverdi e la vittoria nel posticipo della Reggina contro la Ternana hanno fatto si che il divario tra i biancorossi e la capolista sia ora di ben 8 punti, ma bisogna fare di necessità virtù. «Il pari di domenica non era di certo il risultato che volevamo – si legge su sscalciobari.it – noi puntiamo sempre alla vittoria, ma dobbiamo guardare avanti. Ci sono altre partite da giocare e vincere e ce la metteremo tutta».

Il numero #16 dei galletti ha già la testa rivolta al prossimo avversario, di scena oggi al “San Nicola” alle 17:30: «Ora siamo concentrati sulla sfida al Picerno e sappiamo bene che quando si incontra il Bari le altre non si risparmiano. Sarà una battaglia da affrontare con cattiveria e consapevolezza. E’ importante affrontare uno scoglio alla volta, domenica dopo domenica, senza fare calcoli o pensare al lungo periodo».





About Redazione barinelpallone 3171 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*