Sarzi: «Il San Nicola ti lascia senza fiato, non oso immaginare con i tifosi cosa possa trasmettere…»



E’ arrivato in biancorosso da pochi giorni, ma nel corso del derby contro la Virtus Francavilla ha avuto la possibilità di calcare l’erba del San Nicola subentrando a Marras negli ultimi 10 minuti di gara.

Intervenuto ai microfoni di Telebari, media partner ufficiale SSC Bari, Daniele Sarzi Puttini ha esternato le proprie sensazioni legate all’impatto con la nuova realtà.

«Anche se vuoto – si legge sul sito internet ufficiale della società – il San Nicola è uno stadio che ti lascia senza fiato, non oso immaginare con i tifosi cosa possa trasmettere, davvero una piazza importantissima. L’impatto con il pianeta Bari è stato positivo senza dubbio, il gruppo mi ha accolto benissimo».

Nel suo breve intervento, il numero #15 dei galletti ha infine parlato un po’ di sé:  «Rotolo con il pallone tra i piedi da quando sono nato; mio padre è un grande appassionato, ma sfortunato per via di troppi infortuni che lo hanno costretto a smettere presto. Anch’io ho dovuto fare i conti con un brutto infortuni a Piacenza. In quei momenti bisogna essere forti, crederci e superare la difficoltà con il lavoro. Il doppio cognome? E’ un mistero anche per me».





About Redazione barinelpallone 3101 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*