SERIE C – Gara gagliarda del Monopoli a Catanzaro: al “Ceravolo” termina 2-2. Si chiude al meglio la stagione biancoverde…



Nell’ultima giornata del campionato di serie C, il Monopoli conclude la sua stagione pareggiando per 2-2 in casa del Catanzaro e offrendo una prestazione superlativa al cospetto di un avversario deciso a vincere a tutti i costi per conquistare il secondo posto in classifica.

L’inizio di gara è molto equilibrato e il gioco, nonostante l’importanza che riveste per i padroni di casa, appare piuttosto lento e compassato. In apertura Curiale non riesce a deviare come si deve sul cross dalla destra di Baldassin, ma al 35′ i calabresi affondano il colpo e passano in vantaggio con Pierno. Garufo effettua un traversone dalla corsia mancina e il numero #16 di casa è bravo a stoppare e a battere Taliento. Nel recupero, prima del riposo, i gabbiani trovano però il pareggio: Mercadante capitalizza una punizione di Paolucci e di testa la mette alle spalle di Di Gennaro.

Nel secondo tempo i giallorossi si ripresentano in campo più agguerriti e trovano il 2-1 al 10′ con Garufo che riceve palla da Carlini sulla sinistra, si incunea tra due avversari e di piatto trova il palo opposto. Quando ormai sembra che il risultato sia ormai definitivo, il Monopoli trova la giocata vincente. E’ il 40′ quando il nuovo entrato Liviero insacca con un poderoso mancino dal limite dell’area. Il Catanzaro prova nel finale a centrare i tre punti, ma Taliento salva in due circostanze negando agli avversari il successo, prima di piedi su Evacuo e poi in tuffo sulla conclusione a botta sicura di Molinaro.

Si chiude quindi questo campionato e il Monopoli lo fa centrando un 11° posto in graduatoria (a 41 punti) che rappresenta un risultato decisamente positivo alla luce delle tante difficoltà attraversate e della classifica diventata ad un certo punto anche abbastanza preoccupante. Ora c’è da gioire per l’ottimo risultato e poi ripartire al più presto per programmare il futuro.

Tabellino
CATANZARO-MONOPOLI 2-2
CATANZARO (3-4-1-2): Di Gennaro; Scognamillo, Fazio, Martinelli; Pierno (dal 43’ st Jefferson), Baldassin (dal 43’ st Contessa), Risolo, Garufo; Di Massimo (dal 21’ st Verna); Carlini (dal 47’ st Molinaro), Curiale (dal 1’ st Evacuo). A disposizione: Mittica, Branduani, Parlati, Gatti, Riccardi, Grillo, Porcino. Allenatore: Calabro.
MONOPOLI (3-5-2): Taliento; Nicoletti, Bizzotto, Mercadante; Tazzer (dal 17’ st De Paoli), Viteritti (dal 42’ st Nina), Vassallo (dal 42’ st Iuliano), Paolucci, Guiebre; Starita (dal 17’ st Liviero), Bunino (dal 42’st Alba). A disposizione: Menegatti, Arena, Isacco, Vignati, Currarino. Allenatore: Scienza.
ARBITRO: sig. C.Cudini della sez. di Fermo. Assistenti: A.Salama della sez. di Ostia Lido e L.Dicosta della sez. di Novara.
RETI: al 35′ pt Pierno (C), al 46′ pt Mercadante (M), al 10’ st Garufo (C), al 40’ st Liviero (M).
AMMONITI: Risolo (C).
NOTE: cielo sereno e campo in buone condizioni; angoli 5-1 per il Catanzaro; recuperi: 1′ pt, 5′ st; partita giocata senza spettatori per protocollo anti Covid.





About Redazione barinelpallone 3223 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*