Botta: «Siamo primi e non dobbiamo cercare fantasmi! L’importante è vincere…»

Le dichiarazioni del fantasista biancorosso al termine della gara contro la Vibonese



BARI – Al termine della gara giocata al “San Nicola” tra Bari e Vibonese, a presentarsi davanti ai microfoni dei giornalisti per i biancorossi è stato Rubén Botta che ha così commentato quanto accaduto in campo: «Oggi era una partita in cui bisognava vincere e lo sapevamo già da una settimana. Sappiamo che dobbiamo saper soffrire e che tutte le partite sono difficili. E’ però importante vincere in casa e vogliamo continuare su questa strada».

Secondo il fantasista argentino non è questo il momento di abbassare la guardia e lasciarsi andare: «Non dobbiamo pensare di mollare perché l’importante è vincere. Dobbiamo sapere soffrire e in settimana analizzare quello che abbiamo fatto male, per poi pensare alla partita seguente. Siamo primi e le altre squadre sono dietro di noi. Non dobbiamo quindi cercare fantasmi o cose strane e pensare solo a vincere. Non fa nulla che a volte si giochi male o si soffra, basta che arrivino i successi».

Il 31enne sudamericano ha firmato il gol che ha consentito alla sua squadra di sbloccare il risultato, ma secondo lui non è questo l’aspetto più importante: «Sono sempre pronto e il gol non è fondamentale. L’importante è essere a disposizione della squadra».

L’ex Sambenedettese ha anche spiegato poi un altro dettaglio: «Tante volte devo cercare la palla ed ho bisogno di trovare lo spazio al fine anche di far uscire la squadra. Anche oggi il terreno di gioco avevo un po’ di sabbia e questo ci ha presentato alcune difficoltà».

Il numero #10 dei galletti si è congedato dai microfoni della stampa sottolineando quanto possa pesare la presenza del tifo organizzato sugli spalti: «I tifosi sono importantissimi. Quando stai mollando un po’ o stai giocando male, loro ti fanno svegliare. Speriamo di averli sempre allo stadio».





About Redazione barinelpallone 3428 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*