Bolzoni: “Ci sono stati grossi errori arbitrali oggi. Vogliamo dimostrare che avremmo vinto in qualunque girone.”

Le parole del centrocampista biancorosso al termine del pareggio a reti bianche contro il Picerno



Al termine della partita pareggiata 0-0 al ‘San Nicola’ contro il Picerno, che obbliga i biancorossi a vincere domenica ad Avellino per proseguire la competizione, è intervenuto in sala stampa il centrocampista del Bari Francesco Bolzoni: “Abbiamo fatto un’ottima prestazione su un campo pesante come quello di oggi, purtroppo le decisioni arbitrali hanno condizionato molto il match e non ci hanno permesso di ottenere i tre punti. Il nostro obiettivo è quello di arrivare fino in fondo per far capire a tutti che noi in qualunque girone avremmo vinto il campionato.


Parole al miele da parte di Bolzoni verso il mister dopo la notizia della riconferma anche in serie C: “Come squadra abbiamo la fiducia massima in Cornacchini, con un allenatore che vince così è normale avere un grande rapporto, siamo contenti della sua riconferma anche per il prossimo anno.

Per quanto riguarda il prossimo match di domenica prossima al ‘Partenio’ di Avellino, il centrocampista biancorosso esprime tutta la sua soddisfazione: “Ad Avellino sarà una bellissima partita su un campo vero contro una squadra importante che oggi ha ottenuto la promozione in C tramite gli spareggi. Sarà bello anche il gran numero di sostenitori che staranno da ambo le parti, queste sono tifoserie che non meritano i dilettanti ma altri palcoscenici.





About Francesco Margiotta 832 Articoli
Collaboratore e Giornalista Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio.

19 Comments

    • sono stati segnati 2 gol assolutamente regolari…..se poi li annullano ingiustificatamente non si può dirlo? La colpa è dei 2 segnalinee che avevano lasciato gli occhiali negli spogliatoi…..L’arbitro c’entra fino a un certo punto….senza il VAR si è fidata di 2 dilettanti allo sbaraglio

    • Lucio Milella forse non mi sono spiegato, provo a farlo. Recriminazioni non ce ne devono essere quando l’hai buttata dentro, in queste occasioni ci vogliono le giocate dei “fuoriclasse” che abbiamo in squadra che con un colpo ti risolvono la partita…sarà che son diventati ex giocatori ??? Sarò anche crudo, ma io penso alla mia squadra del cuore (non già al singolo giocatore) e se quei fenomeni non fanno la differenza, significa verosimilmente che non servono all’occorrenza. Spero di aver chiarito il concetto, pioggia o sole.

  1. Vergognosa terna arbitrale … rigore su Simeri netto … gol di Iadaresta nettissimo … Forza Bari sempre bravo Bolzoni…. e a tutti quelli che non hanno visto un Bari tecnico e propositivo … dico … “al posto si criticare sciat a fa u bigliet !”

  2. Lasciamo perdere la poule scudetto dilettanti, però, vorrei fare delle considerazioni in merito alla programmazione per allestire uno squadrone per vincere il campionato di C. Non mi ha convinto la scelta della società di confermare Cornacchini per un campionato duro come il campionato di serie C, con questa squadra non si va da nessuna parte, è tutta da rifare, confermerei solo Di Cesare, Bolzoni, Hamlili, Floriano, il resto è tutto da cambiare, iniziando con un grande portiere di esperienza, due terzini di fascia, due centrali, due centrocampisti incontri sti, un regista, e due attaccanti fortissimi Il resto, come al solito la differenza la farà il pubblico. Dale, Dale Bari!

Rispondi a Michele Tedeschi Annulla risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*