GdS – Corrado Cotta: ”Sogno un Bari che nasca dalle giovanili, Giancaspro vuol costruire una cittadella dedicata al vivaio biancorosso”

RASSEGNA STAMPA - Parola al responsabile del settore giovanile biancorosso



Bari Primavera


Il responsabile del settore giovanile del Bari, Corrado Cotta, in un’intervista rilasciata alla ‘Gazzetta dello Sport’ ha parlato del proprio sogno nel cassetto e del progetto del presidente, Mino Giancaspro, dedicato al vivaio biancorosso: “Il mio sogno sarebbe quello di vedere un Bari che nasca pezzo dopo pezzo grazie ai ragazzi del settore giovanile e veder costruire un centro sportivo dove poter far crescere e migliorare i nostri ragazzi. E sono felice che Giancaspro si stia muovendo in questa direzione, spero possa svilupparlo al più presto”.

Cotta inoltre ha affermato che l’obiettivo comune è quello di trovare la continuità nei risultati nelle quattro squadre impegnate nei campionati giovanili, dalla primavera all’under 15: “Stiamo cercando continuità, ma qualche buon risultato l’abbiamo ottenuto. Soprattutto la Primavera di Urbano che per la prima volta è stata inserita in un girone con tante big del Nord e ha dimostrato di potersela giocare a testa alta. Le convocazioni in Nazionale di Scalera e Coratella, oltre a quattro ragazzi nati nel 2002, non possono che riempirci d’orgoglio”.

Il 53enne comasco non può che essere molto entusiasta per l’esordio in prima squadra di Scalera e per le ‘panchine’ di Turi, Gernone e Abreu: “Siamo in contatto continuo con Colantuono che settimanalmente chiama alcuni giovani per valutarli. I ragazzi hanno percepito la linea del club e rispondono bene. Mandare qualcuno a maturare in Lega Pro? Lo ritengo un errore. Se c’è un talento meglio farlo crescere in casa per seguirlo da vicino e vederlo maturare. Nella mia ottica a questo serve il vivaio”.





About Francesco Margiotta 834 Articoli
Collaboratore e Giornalista Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*