Giancaspro finisce in manette: non solo bancarotta fraudolenta per l’ex patron della FC Bari.

Ancora problemi per l'imprenditore molfettese


Share

I guai per Cosmo Giancaspro non sono finiti: l’ex patron della defunta FC Bari, infatti, è stato tratto in arresto questa mattina dalla GdF barese per bancarotta, riciclaggio, auto-riciclaggio, peculato e abuso d’ufficio in concorso con pubblici ufficiali assieme ad altre quattro persone, ritenute suoi prestanome, che sono finite ai domiciliari. Lo hanno reso noto i colleghi della Gazzetta del Mezzogiorno. 

L’imprenditore molfettese, inoltre, è accusato di aver utilizzato soldi della FC Bari per finanziare la Vigor Trani.






About Redazione barinelpallone 2188 Articoli
La redazione di barinelpallone cerca di raccontare al meglio, con passione e professionalità, le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata giornalistica "Barinelpallone" (Reg. Trib. Bari n. 18 del 12/11/2015) - Dir. Resp.: Dott. T. Di Lernia

1 Comment

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*