Partipilo: “In caso di gol non esulterei, sarà emozionante sfidare la squadra della mia città…”



Nella sfida di domenica prossima che vedrà il Bari affrontare la Ternana, prima in classifica, ci saranno nelle fila degli uomini di mister Gallo tanti ex-biancorossi.


Un protagonista di questo inizio stagione è sicuramente l’attaccante Anthony Partipilo, barese , classe ’94 cresciuto nel settore giovanile. Parla cosi il giocatore al Corriere del Mezzogiorno riguardo i ricordi lasciati nel capologuo pugliese e il ritorno al San Nicola: “Sarà strana la sensazione che proverò a sfidare, per la prima volta, la squadra della mia città; Bari è una piazza e una tifoseria che merita la Serie A. Spesso mi recavo in curva e il calore e la passione della tifoseria è certamente degno di nota e ci son poche piazze dello stesso calibro in Italia“.

Quanto al suo eventuale comportamento in caso di gol “Sicuramente non esulterei, non dimenticherò mai i 13 anni disputati nelle fila biancorosse. Avevo solo 7 anni, ero un bambino e già appartenevo alla squadra della mia città“.





About Tommaso Memola 141 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

1 Comment

  1. Tu e Defendi, tranquilli, non esulterete, al posto vostro esulteremo noi, Forzaaaaaaa Bariiiiii e avasttttt❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️❤️

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*