Scontri in A16 tra tifosi del Bari e del Lecce. In fiamme un furgoncino dei salentini…



Ore concitate sono state quelle che hanno preceduto la gara tra Bari e Cavese. Lungo il tratto autostradale della A16 tra Cerignola e Candela, infatti, nella mattinata si sono verificati degli scontri tra i tifosi del Bari e del Lecce.

Come riportato su sport.sky.it, le fonti della polizia di Cerignola hanno ricondotto ad un episodio del tutto fortuito (e non ad un agguato) il contatto tra le due fazioni che ha causato la distruzione di tre furgoncini salentini, di cui uno andato in fiamme. Per fortuna non sembrerebbe esserci stato alcun ferito.

I sostenitori biancorossi, assiepati in un pullman con a bordo circa 200 unità, si stavano recando al “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia per assistere alla partita della propria squadra, quando si sarebbero dovuti fermare a bordo carreggiata per una foratura, bloccando il traffico. Proprio durante le operazioni di riparazione del mezzo, i supporter baresi avrebbero notato i cugini giallorossi in viaggio per Roma, dove il Lecce aveva in programma la gara di campionato contro i capitolini. Da lì il contatto e i disordini. L’incendio del pullman leccese sarebbe stato provocato con alcune torce, ma il pronto intervento dei vigili del fuoco ha fatto si che il rogo fosse spento. Gli agenti di polizia hanno quindi riportato la situazione alla normalità.





About Redazione barinelpallone 2848 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

1 Comment

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*