UFFICIALE: il Bari acquista Semenzato e Lollo. Berra e Scavone ceduti al Pordenone…



Il mercato del Bari continua nelle ultime ore ad animarsi di nuovi colpi, sia in entrata che in uscita. La società biancorossa ha infatti ufficializzato ieri due arrivi e due partenze.

A titolo definitivo, dal Pordenone Calcio è arrivato nel capoluogo pugliese il terzino destro Daniel Semenzato. Il calciatore, classe ’87 di Montebelluna, ha firmato un biennale e si è già unito al gruppo biancorosso direttamente nel ritiro emiliano. il giocatore veneto sarà a disposizione di mister Auteri per la sfida di Coppa Italia in programma stasera contro la Spal.
Semenzato, che ha optato per la maglia numero 29, è cresciuto nelle giovanili dell’Inter (con cui ha vinto una Coppa Italia Primavera nel 2006). E’ arrivato a calcare i campi della Cadetteria giovanissimo con la maglia del Frosinone nella stagione ’09-’10, dopo la gavetta in C con Montichiari, Portogruaro e Venezia. Ha vestito le maglie di Cittadella, Como, Cremonese Lecce e Treviso prima di passare, nel 2013, al Bassano dove, in tre stagione, ha messo assieme 83 presenze, condite da 10 reti. Nella stagione ’15-’16 è passato al Pordenone con cui ha sfiorato il salto in B perdendo ai playoff contro il Parma. Ha quindi giocato un buon campionato a Catania, prima di tornare al Pordenone e conquistare con i ‘ramarri’ una storica promozione (35 presenze e 4 gol) e scendere in campo 15 volte nello scorso campionato Cadetto.

La SSC Bari ha inoltre comunicato di aver acquisito a titolo definitivo, dal Venezia FC, i diritti alle prestazioni sportive del centrocampista classe ’90 Lorenzo Lollo. il calciatore nativo di Carrara ha firmato fino al giugno 2023. Il giocatore toscano è cresciuto nello Spezia, fino ad esordire tra i professionisti nel 2009, dopo una breve parentesi nella formazione Primavera della Fiorentina. Con gli acquilotti liguri ha conquistato una promozione in C1 e uno storico “triplete” nella stagione ’11-’12 (Campionato, Coppa Italia Lega Pro e Supercoppa Lega Pro) prima di passare al Carpi (133 presenze e 8 gol). In Emilia il centrocampista ha scritto pagine memorabili raggiungendo, nel ’14-’15, la storica promozione in Serie A. Contro l’Udinese, a gennaio, ha messo a segno il suo primo gol in A. Nell’estate del 2017 è passato all’Empoli, rendendosi protagonista della promozione degli azzurri in Massima Serie andando a segno nella finale playoff contro il Frosinone (24 presenze e 1 gol). A gennaio del ’19 si è trasferito al Padova, prima di venire acquistato dal Venezia dove nella passata stagione ha totalizzato 28 presenze in B.

In uscita, invece, il club pugliese ha reso noto di aver trovato l’accordo col Pordenone Calcio per la cessione a titolo temporaneo per un anno delle prestazioni sportive del difensore classe ’95 Filippo Berra e del centrocampista classe ’87 Manuel Scavone. Nella scorsa stagione, con la maglia del Bari, entrambi hanno totalizzato 26 presenze, mentre il secondo ha condito i suoi spezzoni di gara anche con una rete.





About Redazione barinelpallone 2841 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*