Cornacchini: “Vittoria da grande squadra. Ora testa a mercoledì, guai a rilassarci.”

Le parole del tecnico biancorosso al termine del match vinto nettamente contro il Portici


Share

Al termine della partita vinta dai biancorossi per 3-0 sul campo del Portici, ai microfoni della radio ufficiale, RadioBari. è intervenuto mister Cornacchini: “Una vittoria che vale doppio, inutile esser ipocriti, la sconfitta della Turris ci proietta con un bel vantaggio ma, soprattutto, sono orgoglioso e soddisfatto della prova dei ragazzi.

Ripercorrendo la partita, l’ex condor analizza con lucidità: “Era una partita che temevo non tanto per la forza avversaria, quanto per il campo in erba sintetica dove noi non siamo abituati. Il gol realizzato ad inizio gara ci ha spianato la strada, poi abbiamo gestito con ordine soffrendo poco e colpendo con Cacioli chiudendo di fatto la gara.”

Nonostante le assenze di Brienza, Bolzoni e Pozzebon, con Floriano in panchina, Feola e Bollino hanno risposto alla grande; durante i novanta minuti sono entrati i nuovi acquisti Bianchi e Iadaresta, Cornacchini sottolinea due dati: Manteniamo l’imbattibilità del nostro portiere che è un dato che mi entusiasma tanto ma devo complimentarmi con Neglia e Simeri autori di un match di qualità.”

Poche ore di riposo, Mercoledì si torna in campo alle 14:30 al San Nicola contro il Troina, il mister subito catechizza: “Non dobbiamo rilassarci neanche un secondo, le insidie sono dietro l’angolo, vedesi oggi l’inaspettata sconfitta della Turris. Dobbiamo affrontare una partita alla volta senza alcun calcolo ma solo per ottenere il massimo risultato.”

 






About Marcello Mancino 75 Articoli
Elemento poliedrico e ideatore della trasmissione televisiva "Il calcio che ci piace". Giornalista Pubblicista dal 2009.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*