CALCIO FEMMINILE: la Pink Bari ci prova, ma è la Roma ad ad andare avanti in Coppa Italia. Il recupero contro il Milan…



BITETTO (BA) – Negli ottavi di finale di Coppa Italia, la Pink Bari non riesce a superare l’ostacolo Roma anche se ai capitolini servono 120 minuti per avere la meglio sulle pugliesi.


LA GARA
In avvio ci prova Ketis dalla distanza, ma per Ceasar non è difficile intervenire. La risposta delle ospiti arriva al quarto d’ora quando Thestrup sfrutta un tiro di Soffia per effettuare u n pallonetto che termina fuori. Al 25′ Balbi deve fare gli straordinari per deviare in angolo una punizione a giro di Andressa. Sugli sviluppi dell’angolo, il mancino al volo di Bernauer sfiora il palo. La giallorossa non ha miglior fortuna poco prima dell’intervallo dal limite dell’area: anche questa volta la sfera non inquadra la porta. Nella ripresa le romane insistono, ma al 22′ è ancora l’imprecisione a non permettere a Thomas di centrare il bersaglio pur calciando dall’interno dell’area piccola. Prima della mezzora le ragazze di Betty Bavagnoli hanno una ghiottissima chances per sbloccare il risultato. Andressa batte un calcio d’angolo insidioso, sul quale il portiere delle biancorosse esce a vuoto, ma nessuna è lesta a ribadire in gol. La brasiliana si fa rivedere poco dopo con una conclusione col mancino da posizione angolata, ma questa volta Balbi fa buona guardia e si rifugia in corner. A pochi minuti dal novantesimo, è invece Marrone a salvare la porta barese, questa volta deviando sulla linea un colpo di testa a botta sicura della sudamericana. Terminati sullo 0-0 i tempi regolamentari, si va ai supplementari e le laziali raccolgono quanto seminato. All’11’ del primo tempo supplementare Andressa percorre una buona porzione di campo palla al piede e, una volta entrata in area, lascia partire un diagonale di sinistro che batte l’estremo difensore pugliese. A metà del secondo tempo supplementare Manno interviene di testa sul secondo palo sulla punizione di Piro, ma per Ceasar non ci sono grattacapi particolari. A pochi minuti dal termine, la Roma raddoppia e chiude ogni discorso: Erzen crossa dalla destra ed Hegerberg insacca di esterno.
La testa delle Pink può ora tornare solo sul campionato e, nell’immediato, alla sfida ancora più complicata in programma sabato prossimo in trasferta contro la Juventus Women prima in classifica.

RECUPERO MILAN-PINK BARI – La Divisione Calcio Femminile ha intento comunicato che la gara tra Milan e Pink Bari, rinviata per l’impossibilità delle biancorosse di raggiungere il capoluogo lombardo per problemi con i voli aerei dovuti al maltempo, si recupererà il giorno mercoledì 29 gennaio 2020 e si giocherà al Centro Sportivo Vismara alle ore 12.00.

Tabellino
COPPA ITALIA – OTTAVI DI FINALE
Campo Comunale A. Antonucci – Bitetto (BA)

PINK BARI–ROMA 0-2
PINK BARI (4-4-2): Balbi; Marrone, Culver, Di Bari, Capitanelli; Piro, Honkanen (dal 61′ Manno), Carp (dal 104′ Soro), Ceci (dal 67′ Luijks); Ketis, Zammit (dal 78′ Torres). A disposizione: Aprile, Quazzico, D’Adda, Goldoni, Colombo, Capucci, Pandini, Norton, Baresi. Allenatore: Caricola.
ROMA (4-3-3) Ceasar; Erzen, Swaby, Pettenuzzo, Soffia; Andressa, Bernauer (dal 66′ Ciccotti), Greggi (dal 100′ Hegerberg); Bonfantini, Thestrup (dal 75′ Serturini), Thomas. A disposizione: Pipitone, Bartoli, Cunsolo, Coluccini, Severini, Hegerberg, Serturini, Zecca. Allenatore: Bavagnoli.
ARBITRO: sig. G.Gandolfo. Assistenti: Dell’Arciprete e De Santis.
RETI: 101′ Andressa (R), 117′ Hegerberhg (R).
AMMONITI: Di Bari (P).





About Redazione barinelpallone 2610 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*