Dezi: “Non ho mai rilasciato alcuna dichiarazione. Ringrazio tutti i tifosi per il loro affetto”

Il centrocampista ex Bari torna su quanto accaduto nei giorni scorsi



Share
Jacopo Dezi
Jacopo Dezi

Ormai ufficializzata la sua cessione al Parma, Jacopo Dezi è tornato sulla trattativa che lo ha reso protagonista di un dibattito acceso. Il giocatore, cercato anche dal Bari, alla fine si è accasato altrove suscitando nei tifosi del galletto sentimenti contrastanti. Altri hanno anche attribuito a lui alcune dichiarazioni. Per fare chiarezza su quanto accaduto, il centrocampista si esprime cosi sulla sua pagina facebook: “Hanno parlato tutti, tranne me. Non ho rilasciato alcuna dichiarazione. Mai. Neanche una da quando si è aperto il calciomercato. In questo mese ho fatto molte cose. Sono stato in famiglia, mi sono allenato, ho lavorato sodo per essere pronto in qualsiasi momento. Soprattutto ho cercato di non perdere la concentrazione, perché quello del calciomercato è un periodo in cui non si sceglie solo un ingaggio (magari quello economicamente migliore, come qualcuno crede). Si scelgono progetti e persone, si fanno scelte di vita e professionali che meritano attenzione e lucidità. Per questo ho preferito il silenzio. Adesso che sono passati un po’ di giorni e ho avuto modo di metabolizzare quello che ho letto sui social, un grazie credo lo meritino anche tutti i tifosi che mi hanno inviato messaggi di sostegno, critiche pacate o messaggi di delusione perché non ho scelto la loro squadra. Voglio ringraziarvi perché mentre ricevevo un attacco duro, e in tutta sincerità inspiegabile, mi avete ricordato il motivo per cui amo così tanto il mio lavoro: siete voi che, pur amando la vostra squadra del cuore, siete capaci di manifestare delusione e rabbia senza scivolare nella violenza verbale. Perché le critiche fanno parte del gioco, per fortuna. Senza le critiche sarebbe difficile crescere come uomini e come atleti. Le minacce e le offese gratuite, però, non possono e non devono far parte del gioco, perché questi comportamenti non fanno male a me, ma a tutti i tifosi che amano la loro squadra senza mai dimenticare il rispetto dell’altro”.





About Redazione barinelpallone 3538 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

4 Comments

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*