Brescia, Marino: “Non guardiamo la classifica, possiamo migliorarci. Il Bari? Ha due squadre”

Le parole del tecnico lombardo alla vigilia della sfida contro i galletti



Share

Intervenuto nella consueta conferenza stampa pre gara, il tecnico Pasquale Marino in vista del Bari esprime sensazioni e considerazioni personali. Con quali uomini giocherà, prima di tutto, il suo Brescia? “Domani mattina – riporta bresciaingol.com – faremo l’ultima sgambata. Vediamo chi non avrà recuperato al 100%, perchè la formazione anti Bari dipenderà soprattutto da quello. E qualche assenza potrebbe condizionare l’aspetto tattico. Dopo Cremona qualche rammarico è rimasto perché nel primo tempo c’è stata la prestazione. Loro bravi a sfruttare le nostre ingenuità. Questa squadra ha bisogno psicologicamente di interrompere la serie negativa. E’ però una squadra consapevole che può far bene ed ha voglia di reagire”.

La classifica delle rondinelle piange. Il penultimo posto non è bello da vedere, ma il tecnico va oltre: “La classifica? Non guardiamola. Guardiamo solo partita per partita senza farsi condizionare da niente. Vincere aiuta a vincere: cerchiamo di farlo il prima possibile. Sono convinto che in un paio di settimane possiamo trovare miglioramenti sia fisici che di organizzazione. E con la crescita fisica, il resto viene da sé…”.

Grandi, infine, gli elogi rivolti ai biancorossi: “Il Bari ha due squadre… Hanno giocatori di spessore che formano una compagine completa per puntare ai vertici di questa categoria”.





About Domenico Brandonisio 2279 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*