Zeman: «In casa il Bari è pericoloso, ma hanno problemi in difesa. Grosso è bravo a gestire la squadra…»

Le dichiarazioni in conferenza stampa dell'allenatore del Pescara alla vigilia delle gara di Bari


Tifosi PescaraAlla vigilia della gara di Bari, Zdenek Zeman ha oggi tenuto la consueta conferenza stampa di presentazione del match e ha così descritto il prossimo avversario: «Il Bari è una buona squadra, ha delle ambizioni per fare un campionato di vertice. Attualmente hanno 3 punti in più di noi e in casa rendono molto, al contrario delle gare in trasferta. Sul proprio terreno sono pericolosi anche se al momento il loro problema probabilmente è la fase difensiva. Non so se ci sarà Gyomber che ha giocato con la sua nazionale contro l’Ucraina, sicuramente mancherà Capradossi impegnato con l’Under 21».

Per la trasferta pugliese, il tecnico boemo dovrà rinunciare a tanti giocatori. Chi è indisponibile per squalifica, chi per infortunio e chi per impegni in nazionale, ma l’allenatore del Pescara non ha intenzione di recriminare più di tanto: «Sono contento quando i miei giocatori vanno in Nazionale. Ho una rosa di 31 giocatori e non c’è nessun problema. Capone e Benali non giocheranno, mentre Del Sole è tornato. Bovo ha dei problemi al ginocchio mentre Balzano al tendine d’Achille».

Quanto alle scelte: «A centrocampo ho due mediani e cioè Carraro e Kanoutè, ragazzi di prospettiva. All’occorrenza posso utilizzare Brugman, ma preferisco ci dia una mano soprattutto in attacco. Sulla sinistra Mazzotta ha più passo, mentre Crescenzi deve ancora scoprire se è destro o mancino. Non lo sa nemmeno lui. E’ un destro, ma calcia meglio di sinistro perchè si concentra di più».

In chiusura, Zeman ha parlato del suo collega Fabio Grosso: «Ha fatto bene con la Primavera della Juventus, bisognerà vedere come si comporterà nel gestire un gruppo composta da tanti giocatori avanti con l’età. So che i suoi calciatori sono contenti per come sono guidati e questo sta a significare che lui è bravo nella conduzione della sua squadra. Ha sempre giocato quasi sempre a tre in difesa, ma le sue scelte dipendono da quali sono i giocatori disponibili».






About Redazione barinelpallone 3561 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. Tommaso Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*