Rep – Era pronto l’assegno circolare del presidente del Leeds, ma un verbale del Cda ha fatto saltare tutto

Retroscena dell'ennesima trattativa sfumata



Come si legge sull’edizione odierna de La Repubblica, il patron del Leeds Andrea Radrizzani, 43enne socio di Riccardo Silva (fondatore di Mp Silva Spa), avrebbe presentato al presidente biancorosso Giancaspro un assegno circolare per l’acquisizione delle quote societarie del Bari calcio, ma a far cambiare le cose è stata la decisione dello stesso numero uno barese, che modificando il verbale del cda, ha preteso  di incassare le somme della ricapitalizzazione e di rimanere socio al 30 per cento nella compagine sociale del Bari ha fatto saltare ogni eventuale trattativa.





About Andrea Giotta 1016 Articoli
Collaboratore e Pubblicista dal settembre 2017. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

2 Comments

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*