Poluzzi: «Rigore molto dubbio, ma questo non toglie la forza e la bravura del Bari. Abbiamo avuto personalità e coraggio…»

Le parole del portiere dei brindisini al termine di Bari-V.Francavilla



BARI – C’è comprensibile delusione sul suo volto al termine della gara persa 2-0 dalla sua V.Francavilla a Bari.


Il portiere biancazzurro Giacomo Poluzzi è intervenuto in conferenza stampa nel post gara e ha cominciato le sue analisi dall’episodio che forse ha deciso la partita, dandole una svolta ben precisa. «Il rigore che ha permesso al Bari di andare in vantaggio – ha esordito Il 31enne bolognese – è stato decisivo e ha cambiato le sorti della sfida. Dal campo mi è sembrato fosse molto dubbio anche se vorrei rivedere le immagini per giudicare meglio. Il contrasto tra il mio compagno e il loro calciatore è stato infatti secondo me molto leggero. Simeri è poi un giocatore esperto e ci sta che qui un fallo dubbio possa essere fischiato. Questo non toglie però la forza e la bravura del Bari che punta ad un campionato totalmente diverso dal nostro».

L’estremo difensore emiliano ha quindi focalizzato l’attenzione sulla prestazione collettiva della sua squadra: «Noi abbiamo avuto un approccio di gara molto positivo e proprio fino all’episodio del penalty, abbiamo avuto il controllo del palleggio. Sono contento per l’atteggiamento dimostrato. Abbiamo avuto coraggio e personalità nonostante avessimo tanti giovani in campo. Venire a giocarsela a Bari a viso aperto non è da tutti. Dobbiamo quindi pensare positivo».

A chi infine gli ha chiesto cosa secondo lui avrà pensato l’allenatore della capolista nel vedere il risultato maturato oggi al “San Nicola”, l’ex Spal ha aggirato sapientemente qualsiasi provocazione: «Ha da pensare alla sua Reggina e a vincere il campionato. Probabilmente sperava potessimo fermare il Bari come abbiamo fatto con la sua squadra».





About Tommaso Di Lernia 438 Articoli
E' il Direttore Responsabile della Testata. Giornalista Pubblicista dal 2002 e tifoso da sempre "unicamente" del Bari. Citazione preferita: "Chi non si aspetta l'inaspettato, non scoprirà la verità" [Eraclito].

3 Comments

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*