Salernitana-Bari, le probabili formazioni: Colantuono passa al 4-2-3-1. Granata con gli ex Rosina e Minala

Tutte le ultime novità sugli schieramenti delle due squadre



Share

Salernitana-Bari: probabili formazioniUn vero e proprio scontro diretto in chiave playoff, chi si ferma è perduto. Salernitana e Bari domani all’Arechi potranno capire quanto ancora sono concreti i sogni di gloria. I galletti cercano una netta inversione di tendenza dopo le ultime tre sconfitte consecutive (5 in trasferta), i granata cercano la svolta dopo il buon pareggio ottenuto al ‘Piola’ contro la Pro Vercelli. Prevista sugli spalti una buona cornice di pubblico (almeno 15mila, 2mila i sostenitori baresi).

QUI SALERNITANA – Nessuna variazione tattica per Bollini (che resta ancorato al suo 4-3-3), ma nella Salernitana rispetto alla gara contro la Pro Vercelli dovrebbero cambiare alcune pedina. In difesa al posto di Bittante e Schiavi dovrebbero esserci Perico e Tuia, a centrocampo salgono le quotazioni di Della Rocca al posto di Ronaldo. In attacco, invece, Rosina ed Improta sono pronti a rilevare l’eredità di Donnarumma e Sprocati.
Salernitana (4-3-3): Gomis; Perico, Tuia, Bernardini, Vitale; Minala, Della Rocca, Odjer; Rosina, Coda, Improta. All. Bollini

QUI BARI – Possibile variazione tattica per Colantuono domani rispetto alla formazione scesa in campo col Verona. Dal 4-4-1-1 al 4-2-3-1? Perché no. Tra le possibili novità in campo spiccano quelle legate a Morleo (al posto di Daprelà) e Furlan, tra i tre – assieme a Galano e Martinho – pronti ad agire alle spalle dell’unica punta Maniero. Basha e Macek dovrebbero agire davanti alla difesa.
Bari (4-2-3-1): Micai; Sabelli, Tonucci, Moras, Morleo; Basha, Macek; Martinho, Galano, Furlan; Maniero. All. Colantuono





About Domenico Brandonisio 2279 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*