Serie C (gir.C), Giudice Sportivo – Pioggia di squalifiche per il Bari: 2 turni a Montalto, 1 a De Risio e Sabbione. Di Cesare diffidato…

Le decisioni del Not. Pasquale Marino relativamente alla 15a giornata del campionato di serie C



In relazione alla 15a giornata del campionato di serie C, il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, ha inflitto le squalifiche del caso ai giocatori sanzionati dai direttori di gara e multe alle società resesi responsabili di irregolarità.

Per quanto riguarda il Bari, l’espulsione di Adriano Montalto, successiva alla sua sostituzione nel corso della gara contro la Vibonese, è costata all’attaccante biancorosso ben 2 giornate di squalifica. A rilevare l’infrazione è stato il IV uomo che ha relazionato di aver notato in panchina il numero #32 dei galletti comportarsi in maniera offensiva verso l’arbitro.

A non poter giocare la prossima gara contro l’Avellino saranno anche il difensore Alessio Sabbione e il centrocampista Carlo De Risio, entrambi fermati un turno. Il primo, nel finale di gara contro i calabresi, ha rimediato due ammonizioni nel giro di pochi minuti e quindi il cartellino rosso, mentre il secondo era già diffidato e per lui è stato determinate il giallo col quale il direttore di gara lo ha punito domenica scorsa nel primo tempo.

Ma non finisce qui, perché l’ammonizione di Valerio Di Cesare occorsa nello scorso turno di campionato rappresenta per lui la IV infrazione e quindi il capitano barese è entrato in regime di diffida e alla prossima sanzione verrà squalificato. Quanto agli altri, da segnalare la III infrazione per Ciofani, la II per Lollo e la I per mister Auteri.

Nel seguito riportiamo le decisioni relative alle squadre del girone C.

SQUALIFICHE CALCIATORI
2 Giornate
: Montalto Adriano (Bari), Buschiazzo Morel Fabrizio (Casertana);
1 Giornata: Sabbione Alessio (Bari) e De Risio Carlo (Bari); Cittadino Andrea (Bisceglie); Marconi Ivan (Palermo); Franco Domenico (Virtus Francavilla); Mbende Emmanuel (Viterbese).

AMMENDE
€ 2.000,00 alla VITERBESE perché persona non identificata, ma riconducibile alla società, indebitamente presente sul terreno di gioco e successivamente negli spogliatoi, rivolgeva agli ufficiale di gara reiterate frasi offensive.





About Redazione barinelpallone 3219 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*