Cagliari-Bari 1-1, le pagelle dei biancorossi: Folorunsho devastante, Cheddira indispensabile…


Chi avrebbe mai immaginato che, a Cagliari, il Bari avrebbe letteralmente assediato la squadra di casa per almeno un’ora?

Solo i miracoli, speriamo irripetibili, del portiere in gran forma hanno impedito ai rossoblu una sconfitta.

Questo Cagliari nella stagione passata era in serie A ma tutti lo hanno visto in evidente affanno di fronte ad un Bari scatenato.

Il calo fisico dopo poco più di mezzora é stato netto. Vedremo che succederà domenica sera, con due risultati su tre a favore dei biancorossi.

Diamo un voto ai giocatori del Bari scesi in campo contro il Cagliari.

CAPRILE
6,5semaforo_verde
  Non ha effettuato alcuna parata impegnativa ed ha mostrato tempismo e coraggio nelle poche uscite. Nulla ha potuto sulla palla piazzata di testa in rete da Lapadula. SICURO
DORVAL
6,5semaforo_verde
  Si è distratto solo quando è andato a segno Lapadula, ma non era il suo uomo. Per il resto ha spinto senza soluzione di continuità, ma pure ha praticamente annullato Luvumbou. GENEROSO
ZUZEK
7semaforo_verde
  E’ sceso in campo dopo che, nel riscaldamento, Di Cesare aveva mostrato di non farcela per il dolore alla spalla. Garantisce sempre un elevato rendimento e non ha lasciato spazio agli attaccanti avversari, sfiorando persino il gol con un colpo di testa. STRAORDINARIO
VICARI
7semaforo_verde
  Un punto fermo della difesa biancorossa. Le bocche da fuoco rossoblu sono state completamente azzerate (a parte la prodezza iniziale di Lapadula) e quasi mai hanno tirato nello specchio della porta biancorossa. SONTUOSO
MAZZOTTA
6,5semaforo_verde
  Ha riscattato lo svarione di Bolzano.Ha vinto il duello con l’uruguaiano Nandez che ha cercato invano di sfondare la difesa dalla sua parte. Efficaci le sue contnue proiezioni in avanti sulla fascia sinistra, dialogando con Morachioli. MARTELLANTE
MAITA
6,5semaforo_verde
  Positiva la sua prestazione come filtro a metà campo. Ha spesso raddoppiato sulla sinistra. Da chiarire le motivazioni dell’acceso scontro verbale con Caprile a metà ripresa. NERVOSO
BELLOMO
7semaforo_verde
  E’ subentrato a Maita poco prima della mezzora della ripresa quando Mignani ha deciso di potenziare la forza d’urto biancorossa alla ricerca del pareggio. Ha giocato con il sangue agli occhi. GRANDE TEMPERAMENTO
MAIELLO
6,5semaforo_verde
  Si è sacrificato in una prestazione essenzialmente difensiva, creando una vera e propria barriera davanti alla difesa. Ha spesso raddoppiato sulla fascia destra, per dare una mano ai compagni. LUCIDO
BENEDETTI
6,5semaforo_verde
  Ha percorso chilometri su chilometri,ricucendo i legami tra centrocamo e attaccao. Elemento di grande qualità e quantità ha sfioratoanche 2 volte il pareggio nella ripresa TRASCINATORE
MOLINA
S.V.semaforo_giallo
  Ha sostituito lo sfinito Benedetti negli ultimi minuti del lunghissimo recupero finale, per difendere ilm pareggio faticosamente raggiunto.  
ESPOSITO
7semaforo_verde
  Il mister lo ha presentato come terzo attaccante ma con compiti anche da trequartista. E’ stato forse il migliore in campo dei biancorossi ed ha seminato il panico nella difesa rossoblu soprattutto nella ripresa. AGGRESSIVO
FOLORUNSHO
7semaforo_verde
  E’ stato risparmiato per oltre un’ora da Mignani e quando è sceso in campo ha determinato la svolta della partita. E’ una forza della natura e ha creato scompiglio nell’area sarda, procurandosi il secondo e decisivo rigore. DEVASTANTE
CHEDDIRA
6semaforo_verde
  Ha sulla coscienza il rigore calciato male, debole e centrale, e almeno 3 palle gol fallite per un soffio, che si è procurato sfuggendo alla marcatura quasi ad uomo di Altare. Ma lqa squadra non può fare a meno di lui. INDISPENSABILE
ANTENUCCI
S.V.semaforo_giallo
  E’ stato chiamato a freddo dal mister al decimo minuto di recupero per battere il calcio di rigore. E’ stato disponibile ed ha spiazzato il portiere dei miracoli toccando il suo primo pallone. Grande freddezza per il neo dottore.  
MORACHIOLI
6,5semaforo_verde
  Il mister biancorosso sta centellinando le forze preziose di questo ragazzo. Questa volta lo ha schierato dal primo minuto, con il compito di attaccare dall’esterno la difesa avversaria.E lui si è subito adeguato! PREZIOSO
CETER
S.V.semaforo_giallo
  Ha rilevato Morachioli pochi secondi prima della trasformazione del rigore ed ha piacevolmente sorpreso per la splendida condizione fisica mostrata.  
Allenatore: M.MIGNANI
8semaforo_verde
  La sua squadra ha risposto al meglio ed ha tirato fuori una prestazione davvero di livello! ECCELLENTE PRESTAZIONE DELLA SQUADRA
Arbitro: Sig. M.MARIANI
7,5semaforo_verde
  L’arbitro romano non ha sbagliato praticamente nulla ed è stato ben coadiuvato dai collaboratori in campo e dai colleghi nella sala Var. Ha avuto il coraggio di assegnare 2 rigori contro la squadra di casa. Ha confermato di prediligere il dialogo, non ha ammonito alcun giocatore e quindi non ha danneggiato nessuno per la gara di ritorno. IN PERFETTA FORMA





About Peppino Accettura 596 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*