Auteri: «A Monopoli partita tosta e noi dovremo fare la prestazione! Il nostro obiettivo principale? Acquisire…»



BARI – Nella consueta conferenza stampa pre partita, alla vigilia del derby di Monopoli, Gaetano Auteri ha risposto alle domande della stampa. L’impegno contro i cugini biancoverdi non è dei più agevoli e l’allenatore del Bari ci ha tenuto a sottolinearlo a chiare lettere: «Sarà una partita tosta, come tante altre di questo campionato. Ogni squadra ha le sue peculiarità e loro hanno un’ottima idea di gioco, sono ben allenati e rappresentano secondo me una delle migliori formazioni del torneo. Mister Scienza ha la mia stima e rispetto. Sarà per noi un banco di prova perché il Monopoli ci impegnerà da molti punti di vista. Alla fine, però, le gare sono tutte importanti, a prescindere dalla posizione in classifica degli avversari. Noi dobbiamo interpretare bene la gara, fare la prestazione, mantenerci corti, compatti, propositivi, equilibrati ed aggressivi. L’abbiamo comunque preparata bene».

Quanto agli ultimi dieci giorni, durante i quali la squadra non ha giocato gare ufficiali e ha avuto modo di lavorare su una propria identità, il mister dei biancorossi ha rimarcato un concetto per lui importante: «Non c’è mai un’idea definitiva e bisogna sempre andare alla ricerca di progressi e miglioramenti costanti. In ogni match ci sono milioni di aspetti che vanno interpretati al meglio ed esibiti ancora meglio. Negli ultimi giorni non abbiamo risolto chissà quali problemi e non abbiamo di certo trovato la ricetta magica. Abbiamo semplicemente fatto una settimana di lavoro normale, cosa che non ci capitava da tanto tempo, e sono stati giorni proficui. Non bisogna mai pensare di aver raggiunto il traguardo e, sia dal punto di vista individuale che collettivo, c’è sempre l’opportunità di migliorare».

Il primo posto in classifica non illude nessuno, tantomeno l’ex Catanzaro che sa bene quanto sia irto e lungo il cammino: «In questo momento la classifica non ha valenza e il campionato non ha ancora espresso valori definitivi. C’è tanta strada da fare e tante saranno le battaglie da affrontare. Il nostro obiettivo principale? Acquisire meriti in campo».

Sul proprio modulo di gioco iniziale, il tecnico dei galletti ha fatto delle precisazioni: «Le scelte le faccio sempre alla fine e quindi non so che assetto schierare dall’inizio. Noi abbiamo un’idea di gioco e mi viene difficile parlare di numeri. Dobbiamo avere un atteggiamento di squadra. In una partita di calcio non esistono solo momenti in cui si attacca o ci si difende e basta in modo asettico ma momenti in cui perdi o conquisti palla. In qualche modo poi bisogna pur disporsi  e noi stiamo lavorando su un’idea sulla quale perseverare. Faremo dei cambiamenti, ma senza effettuare salti nel buoi e sulla base di cose che i giocatori conosceranno e saranno in grado di fare».

Inevitabile poi toccare l’argomento dei singoli: « Ci vuole un tempo fisiologico affinché tutti raggiungano la migliore condizione fisica perché non siamo arrivati tutti nello stesso momento e con gli stessi carichi di lavoro. Attraverso i 5 cambi c’è sempre possibilità di alternare qualcuno.  I nostri ritmi sono alti e quindi c’è bisogno che la condizione sia ottimale. Lollo? Ha fatto una buona settimana di lavoro ed è certamente pronto. Simeri? Il suo recupero sta procedendo bene, ma ha subito un piccolo infortunio proprio durante la fase di ripresa ed ha dovuto resettare tutto il lavoro precedente. Marras? Sta bene, è recuperato e farà parte dei disponibili».

L’ultima riflessione del il 59enne siracusano riguarda i tifosi: «Si torna a giocare col pubblico ed è una cosa importante, ma io aspetto il riempimento totale e non parziale degli stadi».





About Redazione barinelpallone 2918 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*