Sudtirol-Bari 1-0, le pagelle dei biancorossi: Vicari sempre al posto giusto, Edjouma un disastro…


Un’altra battuta d’arresto per il Bari, a conclusione di una prestazione scandalosa.

Le cifre della gara smentiscono le attese di Iachini su una squadra che lui vuole dominante: possesso palla 60% Sudtirol e 40% Bari.

I biancorossi hanno indirizzato 1 solo tiro in porta (debole colpo di testa a pallonetto di Puscas) e non hanno mai dato l’impressione di poter vincere prima o rimontare lo svantaggio poi.

Naturalmente, il margine sulle ultime si é assottigliato e preoccupa il fatto che nelle ultime 12 giornate che restano il Bari deve affrontare 8 squadre delle prime 9 della classifica, oltre a Cosenza, Pisa, Sampdoria e Spezia.

Diamo un voto ai giocatori del Bari scesi in campo contro il Sudtirol.

BRENNO
5semaforo_rosso
  L’uscita fuori tempo con cui travolge Pecorino rovina la sua prestazione e provoca il rigore determinante. IMPRUDENTE
DORVAL
5,5semaforo_rosso
  Subisce la pressione sulla sua fascia e rinuncia alle proiezioni. Troppi errori negli scambi con i compagni. POCA PERSONALITA’
MATINO
5,5semaforo_rosso
  Sostituisce lo squalificato Di Cesare e ingaggia il duello con Pecorino, ma soffre tanto l’avversario sgusciante. Commette troppi falli. SI ARRANGIA
VICARI
6semaforo_verde
  E’ l’unico biancorosso che salva la faccia. Si impegna come sempre e il suo rendimento é costante. SEMPRE AL POSTO GIUSTO
GUIEBRE
5semaforo_rosso
  Il suo debutto è una sorpresa. E’ preferito a Ricci, non nelle migliori condizioni fisiche, ma si limita solo a difendere er il mister lo sostituisce durante il riposo. TIMIDO
RICCI
5,5semaforo_rosso
  Disputa e secondi 45 minuti di gioco ma non trova gli spazi per le consuete proiezioni. PRESTAZIONE INCOLORE
EDJOUMA
4,5semaforo_rosso
  Iachini lo schiera nel ruolo di Maita ma non va Prima del riposo torna a sinistra ma dalle sue parti gli avversari dominano. UN DISASTRO
BELLOMO
S.V.semaforo_giallo
  Gioca gli ultmi 10 minuti più il recupero al posto del franco-marocchino. Si fa vedere per alcuni cross in area non sfruttati dai compagni.  
BENALI
5,5semaforo_rosso
  E’ il migliore dei biancorossi per un’ora, poi la sua incomprensione con Brenno sul pallone vagante in area è decisiva per la sconfitta. LUCI E OMBRE
ACAMPORA
5semaforo_rosso
  Iachini lo recupera dopo l’infortunio di Maita. Si alterna con Edjouma prima sulla sinistra, poi sulla destra, ma non riesce mai a frenare le iniziative degli avversari. DELUDENTE
LULIC
5semaforo_rosso
  Sostituisce Acampora a metà ripresa, ma nessuno se ne accorge. OPACO
SIBILLI
5,5semaforo_rosso
  E’ l’unico che si impegna nella metà campo avversaria ma non trova la collaborazione dei compagni e cerca di farem tutto da solo, senza alcun risultato. EGOCENTRICO
KALLON
5semaforo_rosso
  E’ un lontano ricordo il giocatore che aveva esordito dopo l’arrivo durante il mercato di gennaio. Gira a vuoto e Iachini lo lascia negli sogliaoi al riposo. INCONCLUDENTE
NASTI
5,5semaforo_rosso
  Si muove tanto ma gli manca ogni supporto da parte dei centrocampisti. Iachini deve inventarsi qualche cosa per fornirgli u minimo di assistenza. INCONSISTENTE
PUSCAS
4,5semaforo_rosso
  E’ evidente quanto sia lontano da una condizione fisica almeno accettabile. Corre a vuoto e sbaglia anche le cose più semplici. MAI IN PARTITA
MENEZ
S.V.semaforo_giallo
  Entra insieme a Bellomo in sostituzione di Puscas. Fa un po’ di movimento e nulla più.  
Allenatore: G.IACHINI
5semaforo_rosso
  Destano qualche perplessità le dichiarazioni del mister, quasi soddisfatto della prestazione in fase di non possesso e deluso solo della fase offensiva. Le reazioni dei tifosi sono invece feroci a causa di un’altra prestazione vergognosa da parte dei giocatori biancorossi, molli, privi di mordente e di un minimo di carica agonistica. Le prospettive per martedì sera, a Catanzaro, non sono assoltamente rosee. TRADITO DALLA SQUADRA
Arbitro: Sig. M.S. FERRIERI CAPUTI
6,5semaforo_verde
  L’arbitro livornese ha lasciato giocare, evitando di spezzettare il gioco. Ha diretto all’inglese, come predilige, anche se a volte la sua tolleranza è apparsa eccessiva, tanto da provocare accenni di rissa in campo.Comunque ha bloccato ogni reazione. TIENE IN PUGNO LA GARA





About Peppino Accettura 580 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*