De Luca: “Nel calcio le cose belle finiscono, voglio tornare quello di prima. A Bari…”

Le prime parole dell'ex galletto appena trasferitosi a Vicenza



Giuseppe De Luca
Giuseppe De Luca

Volevo rimettermi in gioco e sono contento della scelta di venire qui, in una società a mio avviso importante e con validi giocatori“. Queste le prime parole di Giuseppe De Luca nella conferenza stampa di presentazione il giorno dopo essersi trasferito a Vicenza. Per una curiosa combinazione, la zanzara affronterà tra qualche giorno il suo vecchio Bari, ma non c’è tempo per lasciarsi andare a sentimentalismi: “La partita di sabato, contro la mia ex squadra, la affronterò con grande tranquillità. Bari fa ormai parte del passato ed ora penso al Vicenza e a fare bene con questa nuova maglia“.
E’ inevitabile però che l’attaccante varesino, ai giornalisti presenti, facesse un rapido bilancio della sua esperienza pugliese. “A Bari penso di avere lasciato dei ricordi positivi e negativi – ha spiegato De Luca – ma preferisco tenere a mente solo i primi. In questi ultimi 2 anni e mezzo con i miei vecchi compagni abbiamo creato un bellissimo rapporto. A partire dai magazzinieri, mi sono stati sempre tutti vicini e mi hanno aiutato, ma si sa che nel calcio dopo un po’ le cose belle finiscono. Non penso di aver fatto bene nel girone di andata, come avevo invece fatto un paio d’anni fa, ed ho deciso di intraprendere un’altra strada che credo fosse quella più giusta per me. Mi conosco e so di poter dare molto di più di quanto mostrato nella prima parte della stagione. Voglio ritornare ad essere quello che ero prima e Vicenza può essere la piazza giusta per il mio rilancio“.





About Tommaso Di Lernia 570 Articoli
E' il Direttore Responsabile della Testata. Giornalista Pubblicista dal 2002 e tifoso da sempre "unicamente" del Bari. Citazione preferita: "Chi non si aspetta l'inaspettato, non scoprirà la verità" [Eraclito].

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*