Frosinone-Monopoli 2-1: Paolucci illude, Paganini e Soddimo ribaltano il risultato

Buona prova per i biancoverdi nonostante la sconfitta



Share

Sconfitto, ma a testa alta. Il Monopoli prova, soprattutto nel primo tempo, a tenere testa al più quotato Frosinone anche con buoni risultati, ma poi deve arrendersi davanti ad alcune ingenuità. Meno vivace la seconda frazione di gioco. Si mette in mostra anche Paolucci – oggi nelle vesti di capitano – propositivo Di Cosola.

FORMAZIONI
Il Frosinone di mister Longo schiera i suoi col 3-4-2-1: è Cococcia il centrale difensivo, a sua volta supportato da Ciofani e Terranova. A centrocampo capitan Frara agisce con Paganini, Maiello e Crivello, mentre in avanti Ciano e Dionisi agiscono alle spalle della punta Ciofani. Il Monopoli di Tangorra, invece, opta per un 3-5-2: mercadante viene spostato sulla fascia sinistra di centrocampo, in difesa c’è Ricci al centro ed è affiancato da Lanzolla e Bei. A Paolucci il compito di onorare al meglio la fascia di capitano e di far male ai ciociari: con lui agisce anche Genchi. In panchina nomi eccellenti da entrambe le parti come Krajnc, Bifulco, Ferrara, Soddimo e Sammarco.

PRIMO TEMPO

Tra le due squadre regna un certo equilibrio. Monopoli e Frosinone si studiano molto, in attesa di provare a sferrare di tanto in tanto qualche colpo interessante. Bene la formazione di Tangorra per atteggiamento e tattica contro una squadra sulla carta superiore. Dopo 3′ si affaccia Sounas dalle parti di Bardi, ma più pericolosa è al 10′ la conclusione di Ciano. Al 20′ si sblocca il risultato: Cococcia ferma fallosamente in area di rigore Zampa e l’arbitro Fourneau indica il dischetto. Non fallisce Paolucci (peraltro ex Latina, che coincidenze…) che spiazza il portiere gialloblù. Ma la gioia per i pugliesi dura poco, visto che al 24′ Paganini si fa trovare pronto di testa su un cross di Ciano dalla sinistra su punizione. Al 35′ i tentativi, sempre su punizione, di Genchi vengono ribattuti due volte, mentre al 45′ il tentativo di Paolucci termina di poco fuori.

SECONDO TEMPO
Parte subito male la seconda frazione di gioco per il Monopoli. Al 10′ Mercadante commette fallo in area di rigore ai danni di Matarese, ed è ancora rigore. Dal dischetto Breza intuisce, ma non riesce a bloccare la battuta di Soddimo. E’ dunque 2-1, ma il resto della gara non offre particolari emozioni, se non nel finale. Il Frosinone mostra più solidità a centrocampo rispetto ai biancoverdi, che non riescono a costruire azioni pericolose. Al 23′ la conclusione di Gori è bloccata ancora da Breza, poi al 37′ è la volta di Errico. Impeto d’orgoglio dei pugliesi al 41′ con un tiro di Di Cosola, Bardi respinge.

Stadio Comunale di Rieti – Incontro amichevole

FROSINONE-MONOPOLI 2-1 (primo tempo 1-1)

Marcatori: 21’pt rig. Paolucci (M), 24’pt Paganini (F), 10’st rig. Soddimo (F)

FROSINONE (3-4-2-1): Bardi; M.Ciofani, Cococcia, Terranova; Paganini, Frara (C), Maiello, Crivello; Ciano, Dionisi; D.Ciofani. All. Longo.

A disp: Zappino, Maniero, Palombo, Gori, Soddimo, Beghetto, Tarasco, Volpe, Matarese, Tribuzzi, Sammarco, obleac, Errico, Krajnc

MONOPOLI (3-5-2):
Breza; Lanzolla, Ricci, Bei; Rota, Zampa, Russo, Sounas, Mercadante; Paolucci, Genchi. All. Tangorra

A disp: Gallitelli, Ferrara, Leone, Mavretic, Derwich, Bassi, Di Cosola, D’Auria, Souare, Balestrero, Bifulco, Vago.

Arbitro:
Fourneau della sezione di Roma 1

Ammoniti:
35’pt Zampa (M), 42’pt Bei (M)





About Domenico Brandonisio 2279 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*