UFFICIALE – Bari, Avellino e Cesena escluse dalla serie B: ma c’è tempo fino a lunedì…

Situazione sempre più nera in casa biancorossa che al momento insieme ai romagnoli e i campani si vedono esclusi dal prossimo campionato cadetto



Come prevedibile la Covisoc ha escluso dal prossimo campionato di serie B tre squadre per irregolarità nella documentazione relativa all’iscrizione: si tratta di Bari, Cesena ed Avellino. Per fare ricorso le tre società avranno tempo fino alle 19 di lunedì 16 e in caso di esito positivo partirebbero con una penalizzazione la prossima stagione, conservando la categoria. Parlando del Bari, bisognerà trovare degli imprenditori disposti a raggiungere la somma di 3 milioni per poter acquistare il 70% delle quote azionarie e salvare il club biancorosso: operazione non semplice, però, soprattutto dopo il comunicato emesso questo pomeriggio dalla FC Bari che obbligherebbe gli imprenditori interessati a versare la propria somma direttamente al patron Mino Giancaspro.

Ore molto delicate per il calcio barese, vicino sempre più al fallimento.





About Francesco Margiotta 835 Articoli
Collaboratore e Giornalista Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio.

2 Comments

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*