SERIE C – Stavolta Starita non basta, il Monopoli cade in casa contro il Campobasso…



Il Monopoli rimedia la prima sconfitta in casa perdendo per 2-1 al “Veneziani” contro il Campobasso nell’ottava giornata del campionato di Serie C.

In avvio di gara i padroni di casa rischiano grosso quando Loria per poco non si fa rubare palla da Rossetti, ma al 5′ arriva il vantaggio molisano. Sul traversone dalla sinistra di Di Francesco, Tenkorang arriva puntuale all’appuntamento con la palla e la scaraventa alle spalle del portiere avversario. Per quasi tutto il primo tempo, sotto una pioggia battente, il Monopoli non riesce a creare vere occasioni da gol ed anzi rischia di capitolare nuovamente quando Riggio interviene su un tiro di Candellori: Loria deve fare gli straordinari superandosi in volo per evitare il 2-0. Al 38′ ci pensa però bomber Starita a riequilibrare le sorti del match grazie ad una conclusione che beffa Raccichini insaccandosi sotto la traversa. Prima dell’intervallo è Bontà a fallire clamorosamente il nuovo vantaggio ospite.

Al 7′ del secondo tempo i rossoblù colpiscono ancora. Candellori effettua un tiro cross che beffa tutti e finisce la sua corsa in fondo alla rete portando nuovamente in vantaggio il Campobasso (anche se permane qualche dubbio su un’ipotetica deviazione di Guiebre). Al 35′ si vivono attimi di paura per Fabriani che, dopo un intervento su Guiebre, resta colpito alla nuca e rimane accasciato a  terra privo di sensi per qualche istante. Per fortuna il centrocampista dei molisani si risveglia senza conseguenze, ma deve uscire e recarsi in ospedale per gli accertamenti del caso. L’ultima emozione la creano i gabbiani che nel finale ci provano con Grandolfo e con Nocciolini, ma nulla di fatto.

I biancoverdi restano in classifica a quota 13, al terzo posto, e nel prossimo turno sono attesi da un eccitante derby a Foggia.

Tabellino
MONOPOLI-CAMPOBASSO 1-2
MONOPOLI (3-5-2): Loria, Riggio, Mercadante, Bizzotto, Viteritti (dal 16′ st Tazzer), Piccinni (dal 29’ st Nocciolini), Morrone (dal 43′ st Langella), Bussaglia, Guiebre (dal 43′ st Milani), D’Agostino (dal 16′ st Grandolfo), Starita. A disposizione: Guido, De Santis, Romano, Nina, Vassallo, Hamlili, Novella. Allenatore: Colombo.
CAMPOBASSO (4-3-3): Raccichini, Fabriani (dal 37′ st Sbardella), Menna (dal 13′ st Magri), Dalmazzi, Pace, Candellori, Bontà, Tenkorang, Di Francesco (dal 30′ st Liguori), Rossetti, Vitali (dal 30′ st Vanzan). A disposizione: Zamarion, Coco, Nacci, Emmausso, Giunta, Parigi. Allenatore: Cudini.
ARBITRO: sig. M.Ricci della sez. di Firenze. Assistenti: G.Licari della sez. di Marsala, F.Giorgi della sez. di Legnano.
RETI: al 5’ pt Tenkorang (C), al 38’ pt Starita (M), al 7’ st aut. Guiebre (C).
AMMONITI: Candellori, Fabriani, Dalmazi, Raccichini (C).
NOTE: angoli: 5-2 per il Campobasso; recuperi: 1’ pt, 5’ st.





About Redazione barinelpallone 3478 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*