Bari-Campobasso 2-3, le pagelle dei biancorossi: Maita poco ispirato, Celiento nel pallone…



BARI – Fino a martedì sera, quando al San Nicola sarà di scena il Picerno, il Bari resterà in ritiro. La decisione drastica è stata assunta dalla società nell’intento di ritrovare tranquillità e concentrazione.

Al tecnico Mignani e al direttore sportivo Polito tocca il compito di trovare la spiegazione deI vistoso rallentamento evidenziato dalla squadra.

Nelle ultime 7 partite il Catanzaro ha guadagnato ben 8 punti, ma non é il solo perchè anche gli altri concorrenti hanno ridotto lo svantaggio: meno 3 lunghezze la Virtus Francavilla, meno 2 l’Avellino, meno 1 il Palermo, addirittura meno 5 il Latina! Attenzione: in poche settimane non si può rovinare tutto.

Diamo un voto ai giocatori del Bari scesi in campo contro il Campobasso.

FRATTALI
5,5semaforo_rosso
  Si è fatto incredibilmente sorprendere dal tiro sbilenco di Liguori che ha dato una svolta alla partita. Incolpevole per il resto ma la frittata era già fatta. SI COMPLICA LA VITA
PUCINO
5,5semaforo_rosso
  E’ andato su e giù sulla fascia destra ma è stato scarsamente efficace.In evidenza solo in occasione della punizione dalla distanza respinta dal portiere. SENZA CONVINZIONE
BELLI
5,5semaforo_rosso
  Ha giocato la seconda metà della ripresa, ma il suo inserimento non ha portato giovamento. GIORNATA BUIA
CELIENTO
4,5semaforo_rosso
  Una giornataccia. Ha regalato il secondo gol a Liguori ed ha commesso altri errori non sfruttati dagli avversari. NEL PALLONE
GIGLIOTTI
5,5semaforo_rosso
  E’ stato l’unico in difesa a mantenere la calma e offrire una prestazione quasi decente, ma ha finito per naufragare insieme agli altri. NON PERVENUTO
RICCI
5semaforo_rosso
  Tante le percussioni e parecchi i duelli vinti nell’uno contro uno, ma dov’è finito nell’azione del terzo gol che ha praticamente chiuso la partita? DISTRAZIONE FATALE
SCAVONE
5semaforo_rosso
  Si è visto poco e niente. Non ha fatto filtro a metà campo e non è stato in grado di contribuire alla costruzione della manovra biancorossa. EVANESCENTE
GALANO
5,5semaforo_rosso
  Mignani lo ha mandato in campo all’inizio della ripresa come trequartista, ma non è apparso a suo agio. Un po’ meglio quando si è mosso da attaccante. POCHI SQUILLI
MAITA
5,5semaforo_rosso
  Per le assenze forzate di Maiello e Bianco è tornato a giocare da playmaker ma non ha mostrato la consueta lucidità. POCO ISPIRATO
D’ERRICO
5,5semaforo_rosso
  Si è posto in evidenza per i tanti recuperi a metà campo ma ha fatto confusione davani all’area avversaria. Ha comunque il merito di aver seguito l’azione di Antenucci e segnato il secondo gol sulla ribattuta del portiere. VOLENTEROSO
MALLAMO
5semaforo_rosso
  Non ha avuto libertà di manovra per impostare, soffocato dalle maglie dei centrocampisti rossoblu. Ha reso al di sotto delle attese. DELUDENTE
CITRO
5semaforo_rosso
  E’ subentrato a Mallamo a metà ripresa con il compito di rendere più incisivi gli attacchi, ma si è distinto solo per il cross concluso con l’autore di Dalmazzi. NON LASCIA IL SEGNO
ANTENUCCI
5,5semaforo_rosso
  Ha incontrato tanta difficoltà a liberarsi dalla marcatura stretta dei difensori avversari. Le sue conclusioni, tranne un paio, sono state fuori misura. NON SFONDA
CHEDDIRA
5semaforo_rosso
  Non gli hanno concesso gli spazi che predilige per sfruttare la sua velocità. All’inizio del secondo tempo ha mancato una devizione sottoporta. Poi ha lasciato posto a Botta. SOVRASTATO
BOTTA
5semaforo_rosso
  E’ stato un rientro sfortunato. Non è riuscito a dare qualità e peso all’attacco biancorosso e si è fatto scioccamente espellere a partita conclusa per le inutili proteste. TROPPO NERVOSO
Allenatore: M.MIGNANI
5semaforo_rosso
  Dove è finito il Bari del finale del girone di andata? C’è un abisso con la squadra attuale che ha perso la lucidità e continua a collezionare prestazioni insufficienti e sconfitte. Si susseguono amnesie ed errori elementari, soprattutto in difesa, che si rivelano fatali. La manovra é prevedibile e nemmeno il turnover ha migliorato la situazione. SQUADRA IRRICONOSCIBILE
Arbitro: Sig. D.VIRGILIO
6,5semaforo_verde
  L’arbitro trapanese ha mantenuto fede alle sue caratteristiche: ha ammonito 7 giocatori (4 del Campobasso e 3 del Bari) e il tecnico molisano Cudini, ha espulso 1 calciatore (Botta) e 1 componente della panchina biancorossa. Ma va detto che non ha sbagliato nulla, anzi ha lasciato giocare, concedendo sempre il vantaggio, sorvolando su tanti interventi duri e talvolta fallosi. DIREZIONE ALL’INGLESE





About Peppino Accettura 443 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*