PROMOZIONE (Gir.A) – Il Corato batte la F.Altamura nella finale dei playoff e aspetta la fine dei campionati per festeggiare la promozione

Decisivo il gol di Scarongella su rigore nel primo tempo


I festeggiamenti a fine gara dei coratini
I festeggiamenti a fine gara dei coratini

Termina 1-0 col trionfo del Corato la finale playoff del girone A del campionato di Promozione disputata tra i neroverdi e la Fortis Altamura. La gara è dominata dai ragazzi di mister Di Corato che hanno il merito di sbloccare il risultato al 36′ del primo tempo grazie ad uno dei suoi giocatori più rappresentativi. A siglare il gol vittoria è infatti Scaringella che, dopo aver sfiorato in precedenza insieme a Di Pinto il vantaggio, guadagna e trasforma con estrema freddezza un rigore apparso piuttosto netto. Per il numero 9 coratino si tratta della 12a marcatura stagionale, esattamente come il suo collega Di Pinto. Nel secondo tempo i padroni di casa amministrano al meglio la rete, mentre i falchetti murgiani non riescono ad abbozzare una reazione all’altezza e finiscono per perdere il treno dell’Eccellenza.
Dopo questa vittoria, il Corato dovrà aspettare la fine degli altri campionati superiori e l’ufficiale definizione della griglia di ripescaggi, per gioire definitivamente e poter brindare definitivamente alla promozione. A prescindere da come andrà a finire, la stagione coratina resta però meravigliosa e i festeggiamenti dei tifosi neroverdi al termine della finale (piazza Cesare Battisti è diventata un’autentica bolgia) ne è una dimostrazione lampante.
C’è ovviamente molta delusione in casa altamurana, ma la società murgiana resta comunque soddisfatta e orgogliosa di quanto la propria squadra è riuscita a fare fino alla fine. Questo il messaggio pubblicato sulla pagina Facebook del club: “La società ringrazia tutto lo staff ed i ragazzi per aver fatto un campionato eccezionale, ma soprattutto per aver dimostrato di essere uomini veri. Sarebbe potuto essere….anzi sarebbe stato il 19° risultato utile consecutivo con l’approdo trionfale in eccellenza se qualcosa non fosse andato storta. Ma il buon lavoro fatto non sarà buttato alle ortiche… ci riproveremo continuando a divertire col gioco e con la LEALTÀ in campo e fuori. Forza ragazzi. Noi ci crediamo ancora“.






About Redazione barinelpallone 3561 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. Tommaso Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*