SERIE D – Lo Sporting Fulgor Molfetta lotta col cuore, ma cade sotto i colpi della Cavese. Biancorossi terzultimi a quota 9

La squadra di Lanza è protagonista di una buona gara, ma perde ancora sul proprio terreno



Share

Sporting Fulgor MolfettaNona sconfitta stagionale per lo Sporting Fulgor Molfetta che sul proprio terreno non riesce nel miracolo di fermare la corazzata Cavese e, nonostante una buona prova, perde per 2-3. Sul neutro di Canosa i biancorossi, reduci dall’esonero di Fabio Prosperi (in panchina c’è il presidente Lanza), passano immediatamente in svantaggio al 6′ grazie alla rete di Girardi che sfrutta una lungo rimessa di Gorzegno per eludere la marcatura degli avversari e infilare Figliola. L’ex attaccante della Nocerina raddoppia dopo circa 10 minuti ancora su assist di Gorzegno. I campani sono padroni del campo, ma poco prima della mezz’ora i padroni di casa accorciano le distanze con un gran tiro dalla distanza di Cesareo.

Nella ripresa i molfettesi cercano disperatamente il gol del pari riportando il match sui binari di un maggiore equilibrio. Nonostante lo sforzo dei pugliesi, al 23′ la Cavese trova il tris: Carotenuto crossa dalla destra e Massimo è bravo a depositare la sfera all’angolino. Sembra ormai calato il sipario, ma dopo pochi istanti La Sporting Fulgor va ancora in gol, stavolta con Petitti che sfrutta un errore difensivo avversario per battere Marruocco in perfetta solitudine. Fino alla fine il Molfetta cerca in tutti i modi di raggiungere il clamoroso 3-3 con un forcing disperato, ma ogni tentativo è vano.

I biancorossi restano fermi a quota 9, al terzultimo posto in classifica insieme all’Aversa Normanna e nel prossimo turno dovranno cercare di rifarsi sul terreno della Turris, avanti di una sola lunghezza.

Tabellino
S.F.MOLFETTA-CAVESE 2-3
S.F.MOLFETTA: Figliola, Donvito (dal 18′ pt Marzio), Pastore (dal 7′ st Gissi), Le Noci, Rizzi (dal 22′ pt Serino), Guadalupi, Basta, Tenneriello, Petitti, Cesareo, Savasta (dal 30′ pt Stefanini). A disposizione: Lullo, Dall’Olio, D’Addato, Lisi, Schierizzi. Allenatore: Lanza.
CAVESE: Bisogno, Lamè, Fabbro, D’Alterio, Carotenuto, Logoluso (dal 24′ st Turmalaj), Manzo, Massimo (dal 47′ st Mincione), Gorzegno; Fella (dal 47′ st Tripoli), Girardi (dal 15′ st De Angelis). A disposizione: Marruocco, Trezza, Senatore, Nunziante, Somma. Allenatore: Bitetto.
MARCATORI: 6′ pt Girardi (C), 17′ pt Girardi (C), 27′ pt Cesareo (M), 23′ st Massimo (C), 26′ st Petitti (M).
NOTE: recuperi: 2′ pt, 6‘ st.





About Redazione barinelpallone 3541 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*