Bari-Avellino, le pagelle dei biancorossi: Marras protagonista, Bianco lavora per la squadra…



BARI – E’ stata una domenica estremamente positiva per il Bari che ha guadagnato 2 punti sulla Ternana e mercoledì potrà ridurre ancora lo svantaggio, considerato che gli umbri non giocheranno.

Ma la nota più piacevole è venuta dalla prestazione della squadra che nel primo tempo ha rifilato 4 gol alla difesa dell’Avellino, battuta solo 3 volte nelle precedenti 6 trasferte.

E non si può che concordare con Auteri quando afferma che il Bari sta crescendo su ogni piano, fisico, tecnico e tattico. La lotta con la Ternana, dunque, é ancora tutta aperta.

Diamo un voto alla prestazione dei galletti impiegati da mister Auteri contro gli irpini.

FRATTALI
6,5semaforo_verde
  Il portiere ha compiuto 2 prodezze, una per tempo, prima sul diagonale di D’Angelo da distanza ravvicinata, respinto con il piede, e poi, poco prima della fine, sulla conclusione dell’ex Maniero. NON SI FA SORPRENDERE
CELIENTO
7semaforo_verde
  E’ un difensore molto efficace in fase di marcatura, pronto anche a ribattere con il corpo le conclusioni degli avversari, ma è micidiale quando si spinge in area avversaria, aprendo varchi nelle difese nemiche. Ha sfruttato benissimo l’occasione per segnare il quarto gol personale. PRESSA, DIFENDE E ATTACCA
CORSINELLI
6semaforo_verde
  E’ subentrato nell’ultima mezzora a Celiento, che ha accusato un colpo al ginocchio. Si è inserito bene nella difesa, confermando di essere sempre pronto e disponibile ad entrare in campo. CHIUDE I VARCHI
CIOFANI
7semaforo_verde
  Auteri lo ha schierato a sorpresa al centro della linea difensiva e lui ha dimostrato di adattarsi a qualsiasi ruolo con grande disponibilità e capacità. Ha giganteggiato, pur avendo riportato due piccole ferite, alla gamba e all’arcata sopraccigliare. In pieno recupero si é lasciato soprendere da Bernardotto che ha ribattuto in rete la respinta di Frattali. JOLLY
DI CESARE
6,5semaforo_verde
  Ha dato la consueta sicurezza al reparto arretrato. Buona l’intesa con il nuovo compagno di ruolo Ciofani. Il capitano è rimasto negli spogliatoi dopo il riposo per rifiatare a risultato ormai definito, in vista del prossimo impegno fra 3 giorni. PADRONE DELL’AREA
PERROTTA
6semaforo_verde
  E’ tornato in campo dopo la negativa prestazione contro la capolista. Ha ripreso la consueta posizione di difensore centrale a sinistra e si è impegnato per frenare le azioni dei biancoverdi. AFFIDABILE
SEMENZATO
6semaforo_verde
  E’ stato confermato quale esterno di centrocampo sulla destra: è stato molto accorto nella fase difensiva e non si è risparmiato nelle proiezioni sulla fascia, ma talvolta i suoi cross sono stati fuori misura. ONNIPRESENTE
MAITA
7,5semaforo_verde
  E’ ormai il faro del centrocampo biancorosso. Gioca a testa alta, è sempre pronto alle ripartenze, cerca lo scambio con i compagni , tutto con grande naturalezza. Gli manca solo la soddisfazione del gol. GLACIALE
BIANCO
6semaforo_verde
  Auteri lo ha fatto entrare dopo un’ora di gioco per dare il cambio a Maita ed evitargli un inutile spreco di energie. Ha dato sostanza al centrocampo. LAVORA PER LA SQUADRA
LOLLO
6,5semaforo_verde
  La scelta del mister è caduta su di lui per sostituire lo squalificato De Risio. Ha preso possesso del centrocampo, sistemandosi in una posizione leggermente più arretrata. Ma con Maita accanto tutto diventa più facile. DA APPLAUSI
D’ORAZIO
6semaforo_verde
  E’ stata una prestazione più che sufficiente, anche se da lui sulla fascia sinistra è lecito attendersi qualche cosa in più, cioè maggiore sostanza nell’impostazione della manovra offensiva. INDOMITO
MARRAS
7,5semaforo_verde
  Se gioca sempre così, il Bari ha risolto gran parte dei suoi problemi in attacco. E’ stato prorompente, perforando continuamente la difesa avversaria. Ha sbloccato il risultato, si è procurato il rigore, é stato l’autore dell’ultimo passaggio a Celiento e Antenucci in occasione dei loro gol ed é pure rientrato spesso per un valido aiuto ai compagni della difesa. PROTAGONISTA
CANDELLONE
6,5semaforo_verde
  Ha sostituito Marras dopo neppure un’ora di gioco per risparmiarlo visto che mercoledì pomeriggio si gioca a Palermo. L’attaccante si è impegnato come sempre, correndo da una parte all’altra: appare in netto miglioramento ma non ha raggiunto ancora il top della condizione. MOLTO IMPEGNO
ANTENUCCI
7,5semaforo_verde
  Domenica scorsa solo la sfortuna lo aveva lasciato a secco ma questa volta tutto è filato liscio e l’attaccante ha messo a segno la prima doppietta della stagione e ha compiuto un balzo in avanti nella classifica dei cannonieri. CECCHINO
SIMERI
6semaforo_verde
  Ha giocato l’ultima mezzora abbondante al posto di Antenucci, ma ci aspettava una maggiore grinta, anche se ormai la squadra biancorossa aveva notevolmente calato il ritmo a risultato ampiamente acquisito. REDIVIVO
D’URSI
6,5semaforo_verde
  E’ stata forse la sua migliore prestazione in questo primo scorcio della stagione. Dopo un avvio un po’ incerto ha cercato la profondità saltando il proprio avversario, ha tirato più volte in porta e nella ripresa ha anche colpito la traversa a portiere fermo. PIMPANTE
Allenatore: AUTERI
7semaforo_verde
  Ha dovuto rivoluzionare la formazione a causa dell’indisponibilità di ben 5 elementi, tra infortunati e squalificati e le sue scelte hanno pienamente convinto. Il mister ha saputo dare le giuste motivazioni ai suoi ragazzi che hanno avuto un approccio estremamente positivo alla gara, chiudendola praticamente dopo meno di mezzora. Gli inserimenti nella ripresa gli avranno consentito sicuramente di farsi un’idea delle necessità della squadra in previsione della prossima riapertura del mercato. TRASMETTE LA CARICA
Arbitro: Sig. RICCI
6,5semaforo_verde
  L’arbitro di Firenze ha diretto con sicurezza una partita non facile, caratterizzata da un gioco maschio e interventi decisi, a volte scorretti. Sono stati 5 i cartellini gialli mostrati dal direttore di gara, 3 ai giocatori biancorossi e 2 ai biancoverdi, tutti meritati. Giusto anche il rigore decretato per il fallo su Marras. GIUSTE DECISIONI





About Peppino Accettura 364 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*