SERIE C – Bravo Monopoli! Zambataro regala ai gabbiani il pareggio al 92′ contro l’Avellino…



Nell’undicesima giornata del girone di ritorno del campionato di serie C, pur senza tantissimi elementi indisponibili (Taliento, Bunino, Mercadante, Isacco, Nicoletti, Steau, Spadoni, Currarino, Menegatti, Arena e De Paoli, più lo Squalificati Paolucci) e senza fornire una prestazione eccelsa, il Monopoli riesce comunque nell’impresa di strappare in casa un punticino prezioso all’Avellino secondo in classifica, trovando il pareggio proprio negli ultimi istanti di gara. A volte il carattere e la perseveranza permettono di rimediare a qualche lacuna tecnica ed è proprio ciò che accade oggi al “Veneziani”.

Dopo le prime schermaglie, la partita si sblocca al 24′ quando Riggio commette un fallo netto in area ai danni di Carriero: per l’arbitro ci sono gli estremi del penalty e dal dischetto ci pensa D’Angelo ad angolare adeguatamente l’esecuzione e trafiggere Satalino che aveva pur intuito il tiro. Il primo tempo non offre molto di più, se non un tiro cross al 38′ Viteritti che Forte devia in corner alzando per sicurezza la palla oltre la traversa. All’8′ della ripresa gli irpini sfiorano il raddoppio quando il portiere di casa deve intervenire due volte respingendo prima la conclusione di Illanes e poi bloccando in due tempi sul tentativo di Maniero di ribadire in gol. Al quarto d’ora ci prova Zambataro con un rasoterra innocuo che non rappresenta una minaccia particolare per l’estremo difensore campano. Al 24′ i lupi vanno ancora vicini al 2-0 con Fella che ruba palla a Vassallo e lascia partire un destro insidioso che sfiora il palo opposto terminando però la sua corsa sul fondo. Al 35′ gli ospiti si involano in contropiede con Santaniello, abile a lanciare Bernardotto, ma il numero 7 irpino non impensierisce Satalino col suo rasoterra. Allo scadere è ancora Bernardotto ad avere una palla ghiotta, gettata però alle ortiche. Quando sembra che ormai non ci sia più nulla da fare, al 47′ Guiebre effettua un gran traversone che Zambataro mette in rete di testa firmando l’insperato pareggio. I gabbiani sono ora a quota 33 in classifica e martedì prossimo, alle 17.30, affronteranno in trasferta la Vibonese.

Tabellino
MONOPOLI-AVELLINO 1-1
MONOPOLI (3-5-2): Satalino; Riggio, Bizzotto, Vignati (dal 13′ st Tazzer); Viteritti (dal 37′ st Alba), Liviero (dal 13′ st Guiebre), Vassallo, Piccinni (dal 31′ st Basile), Zambataro; Starita, Soleri. A disposizione: Oliveto, Menegatti, Nina, Tazzer, Basile, Glorioso, Di Benedetto, Iuliano, Alba. Allenatore: G.Scienza.
AVELLINO (3-5-2): Forte; L. Silvestri, Miceli, Illanes; Ciancio, Carriero (dal 36′ st Rizzo), Aloi (dal 20′ st Adamo), D’Angelo, Tito (dal 20′ st De Francesco); Maniero (dal 30′ st Bernardotto), Fella (dal 30′ st Santaniello). A disposizione: Pane, Rizzo, Rocchi, Dossena, Adamo, Baraye, De Francesco, Santaniello, Bernardotto. Allenatore: D.De Simone
ARBITRO: Sig. F.Cosso di Reggio Calabria. Assistenti: S.Teodori di Fermo e N.Tinello di Rovigo.
RETI: al 24′ pt rig. D’Angelo (A), al 47′ st Zambataro (M).
AMMONITI: Soleri e Vassallo (M); Fella e Illanes (A).
NOTE: cielo sereno e campo in buone condizioni; angoli: 9-3 per l’Avellino; recuperi: 0′ pt, 4′ st; partita giocata senza spettatori per protocollo anti covid.





About Redazione barinelpallone 3260 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*