Ricci: «Nel primo tempo abbiamo dominato e forse ci siamo sentiti anche belli! Nel secondo tempo siamo un po’ mancati…»

Le dichiarazioni del difensore biancorosso al termine del match contro la Paganese



Al termine del match giocato al “Torre” di Pagani dal Bari, a presentarsi davanti ai microfoni dei giornalisti per i biancorossi è stato Giacomo Ricci che ha così commentato la vittoria per 2-1 della sua squadra e quanto accaduto in campo: «Nel primo tempo abbiamo dominato e forse ci siamo sentiti anche belli. Avremmo potuto chiuderla e poi abbiamo avuto un calo, loro hanno reagito e hanno trovato il gol. Hanno tentato di pareggiare, ma noi abbiamo tenuto. Il non aver subito gol nel finale è stato un segnale molto positivo e ci dà forza mentale per andare avanti e per continuare il nostro cammino. Nel secondo tempo siamo un po’ mancati sia io che gli altri miei compagni e ci siamo un po’ abbassati. Loro hanno provato a fare qualcosa di più quindi ed è normale che nell’arco dei novanta minuti ci tocchi anche difendere oltre che attaccare».

Secondo il difensore livornese, la prestazione di tutti è stata caparbia: «Per quanto riguarda l’aspetto personale, sono contento di aver dato il mio apporto alla squadra. Siamo in serie C e non in B e questo lo stiamo capendo sempre più. In questa categoria c’è da fare la guerra, c’è da mettere in campo più cattiveria agonistica, mentre nelle serie superiori ci può essere un po’ più di qualità. La squadra lo sa bene e chi gioca da sempre il proprio contributo».

il numero #31 dei galletti ha quindi spiegato l’episodio del giallo che gli costerà la squalifica: «Ho preso la palla e ne sono sicuro al 100%. L’arbitro ha detto invece di avermi visto prendere la gamba. Vabbè, sono cose che capitano in campo. Nella prossima gara ci sarà sicuramente qualcun altro al posto mio in quel ruolo».

Il 25enne toscano ex Parma si è congedato dai microfoni della stampa sottolineando l’importanza dei tre punti conquistati oggi sul terreno campano: «Continuiamo il ritiro in vista della prossima gara contro il Monterosi e il passare i prossimi tre giorni con una vittoria ci dà la possibilità di affrontarli diversamente».





About Redazione barinelpallone 3478 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*