Maita: «L’espulsione? Situazioni del genere non sono mai da cartellino rosso! Abbiamo cercato di…»



Share

Al termine del match giocato al “Benito Stirpe” tra Frosinone e Bari, a presentarsi davanti ai microfoni dei giornalisti per i biancorossi è stato Mattia Maita che ha così commentato a caldo la gara: «Abbiamo cercato di difendere il risultato per poi cercare qualche ripartenza in modo da trovare la via del gol. Non ci siamo riusciti e alla fine l’abbiamo pagata».

Il 28enne centrocampista del Bari ha poi parlato dell’episodio dell’espulsione di Bellomo: «Un episodio come quello, dopo 20 minuti. ti condiziona. Una situazione del genere per me non è mai da cartellino rosso, soprattutto dopo 20 minuti. Era stata la scelta giusta quella iniziale dell’arbitro di ammonire Nicola per gioco pericoloso. Purtroppo col VAR è tutto ampliato perché secondo me non si fa vedere neanche bene lo scorrimento dell’azione e infatti Bellomo non vede arrivare il difensore da dietro».

Il numero #4 dei galletti si è congedato dai microfoni della stampa con un’ultima riflessione: «Questo è un campionato difficile. Sappiamo che ci sono squadre forti, ma pensiamo solo a noi stessi e alla prossima gara. Sappiamo che possiamo mettere in difficoltà chiunque, ma puoi vincere o perdere contro qualunque squadra».





About Redazione barinelpallone 3523 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*