Candellone: «Spero arrivi presto un mio gol! D’ora in poi niente calcoli…»



Fino ad ora, in questa stagione, ha totalizzato 10 presenze, di cui però solo due da titolare, ed un assist vincente in occasione della rete del 3-0 di Ciofani nella vittoria esterna del Bari a Potenza.

Purtroppo Leonardo Candellone non ha ancora assaporato la gioia della rete e in un suo intervento ai microfoni di Telebari, media partner ufficiale della SSC Bari, ha così descritto le sue emozioni a riguardo: «Il gol per un attaccante è sempre molto importante e spero arrivi presto, ma la priorità in questo momento è l’obiettivo finale, il lavorare per la squadra, affrontare tutte le partite con l’obiettivo di vincere».

Quanto al momento della sua squadra: «Adesso niente calcoli, bisogna pensare solo a cercare di vincere ogni domenica, rimanere attaccati perché il campionato è davvero lungo. Non siamo neanche al giro di boa».

L’attaccante biancorosso ha poi toccato l’argomento Auteri. «Il mister è sempre presente – si legge sul sito internet ufficiale del club – prodigo di consigli. In campo chiede di essere sempre partecipi in tutte le fasi, aiutare la squadra anche in fase di non possesso ed attaccare la profondità per andare a concludere».

In chiusura il numero #18 dei galletti ha parlato un po’ di sé: «A livello personale guardo molto a calciatori offensivi abituati ad attaccare la profondità, come Suarez, gente che rappresenta il top assoluto. Mi piace studiare come leggono le situazioni, come rendono semplici anche le cose più complicate».





About Redazione barinelpallone 3354 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*