Arbitri Serie C: Campobasso-Bari a Feliciani di Teramo, Foggia-Monopoli a Cascone di Nocera Inferiore. I precedenti…



Share

La sfida Campobasso-Bari, in programma domenica prossima alle ore 14:30 allo stadio “Nuovo Romagnoli” e valida per la nona giornata del campionato di Serie C, sarà arbitrata dal sig. Ermanno Feliciani della sezione di Teramo.

Il fischietto abruzzese ha già diretto ben quattro volte in passato il Bari, sempre in serie C e i galletti con lui hanno rimediato due vittorie e due pareggi. Nel febbraio del 2020 la formazione allenata allora da mister Vivarini si impose con un perentorio 2-0 in casa contro la Virtus Francavilla grazie ad un gol per tempo di Antenucci su rigore e Ciofani. I due pareggi sono stati conseguiti da mister Auteri nell’ultima parte del 2020, quando i biancorossi conclusero sullo 0-0 il derby di Monopoli e 1-1 la sfida di Palermo (gol di D’Ursi al 45′ e di Lucca all’88’ su punizione). L’ultimo precedente risale invece allo scorso 27 febbraio quando Cianci risolse con una magistrale punizione il derby contro il Foggia al “San Nicola”. Le strade dell’arbitro teramano e del Campobasso non si sono invece mai incrociate.

Come riportato nel comunicato diffuso dall’AIA, a coadiuvare l’arbitro ci saranno gli assistenti Thomas Miniutti della sezione di Maniago e Nicola Tinello della sezione di Rovigo, mentre il  Quarto Ufficiale designato è Emanuele Frascaro della sezione di Firenze.

Ad arbitrare invece la partita Foggia-Monopoli sarà il sig. Mario Cascone della sezione di Nocera Inferiore (Massimo Salvalaglio della sezione di Legnano e Fabrizio Aniello Ricciardi della sezione di Ancona). I gabbiani sono stati diretti in passato solo in una circostanza dal campano. Nel gennaio del 2019 i biancoverdi  dilagarono 4-2 sul terreno del Rende: l’inizio di gara fu caratterizzato da una doppietta di Salvemini, ma poi i calabresi riuscirono a pareggiare con Zivkov e Vivacqua, prima che le reti di Zampa e Magni decretassero il successo ospite. Per quanto riguarda i dauni, il fischietto nocerino ha invece diretto solo il Foggia Primavera in due occasioni tra il 2017 e il 2018 e i giovani rossoneri ottennero 1 vittoria e 1 pareggio.

Riportiamo nel seguito tutte le designazioni relative alle gare del girone C:

Foggia-Monopoli: M.Cascone (Nocera Inferiore)
Campobasso-Bari: E.Feliciani (Teramo)
Catanzaro-Taranto: F.Carrione (Castellammare di Stabia)
F.Andria-Avellino: S.Galipò (Firenze)
Juve Stabia-AZ Picerno: E.Cavaliere (Paola)
Monterosi T.-Paganese: N.Marini (Trieste)
Potenza-A.C.R. Messina: E.Maggio (Lodi)
Turris-Palermo: F.Giaccaglia (Jesi)
Vibonese-Latina: G.Grasso (Ariano Irpino)
V.Francavilla-Catania: M.Arace (Lugo di Romagna)





About Redazione barinelpallone 3496 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

1 Comment

  1. Il Monopoli è venuto a Bari per difendersi e tentare qualche sortita utile per portarsi l’intera posta in palio. Il Campobasso a Monopoli ha usato lo stesso sistema e ha trovato il primo goal che gli ha spianato la strada per la sua vittoria, contro il Bari invece, giocherà per vincere la partita, quindi offrirà ottimi spazi. Al di là delle buone intenzioni il divario e l’intelligenza tattica tra le due squadre è enorme. solo se dovesse giocare in contropiede avrebbe qualche possibilità Gianni Perniola

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*