Bari-Genoa 1-2, le pagelle dei biancorossi: Cheddira killer, Salcedo errore decisivo…



Share

BARI – Si è chiuso il girone di andata con la fuga di 3 squadre che hanno guadagnato un certo margine di vantaggio su tutte le altre.

Ma la classifica non può essere considerata già cristallizzata: sicuramente saranno possibili tante sorprese perché numerose squadre sono ancora alla ricerca del miglior rendimento sotto la guida dei nuovi allenatori.

Infatti, ben 12 formazioni hanno cambiato la guida tecnica (qualcuna già due volte) ed é una circostanza davvero eccezionale.

Nell’intera stagione scorsa, infatti, i cambi in panchina furono solo 8!

Diamo un voto ai giocatori del Bari scesi in campo contro il Genoa.

CAPRILE
6semaforo_verde
  Non ha colpe sulle due reti subìte perché gli attaccanti rossoblu le hanno realizzate da distanza ravvicinata. INCOLPEVOLE
DORVAL
6semaforo_verde
  E’ dotato di una grande carica agonistica ma alterna spunti di rilievo a incertezze sconcertanti, soprattutto in fase difensiva. DIFENDE E ATTACCA
DI CESARE
6semaforo_verde
  E’ stato sorpreso dal rimpallo tra Dorval e Gudmundsson che ha favorito Puscas dopo un minuto e mezzo di gioco. Per il resto la sua prestazione è stata ineccepibile. CORAGGIOSO
VICARI
6semaforo_verde
  E’ stata una serata durissima di fronte ad attaccanti di categoria superiore, ma il difensore se l’ cavata bene. SUFFICIENTE
MAZZOTTA
6,5semaforo_verde
  Non finisce di stupire per la capacità di verticalizzare sulla sua fascia, saltare l’avversario e servire palloni in area per i compagni. SORPRENDENTE
MAITA
6semaforo_verde
  Il centrocampo del Genoa è davvero super e il messinese ha avuto il suo da fare nell’azione di contenimento, costretto anche a limitare le sue proiezioni in avanti. PRUDENTE
BELLOMO
S.V.semaforo_giallo
  Ha sostituito Maita, ammonito, a poco più di 10 minuti dalla fine e una sua conclusione dal limite è stata facilmente parata dal portiere rossoblu.  
MAIELLO
6,5semaforo_verde
  E’ stato come sempre molto produttivo davanti alla difesa, recuperando tanti palloni MASTINO
BENEDETTI
6,5semaforo_verde
  Si è procurato almeno due palle gol, ma non le ha saputo sfruttare: la prima è stata sciupata con un tentativo di passaggio ad un compagno davanti alla porta, anziché tirare, la seconda con una precipitosa conclusione a tu per tu con il portiere. PROPONE GIOCO
SALCEDO
5,5semaforo_rosso
  E’ subentrato a Benedetti a metà della ripresa e deve recriminare sul colpo di testa a due metri dalla porta, ribattuto sulla linea dal portiere con una prodezza. ERRORE DECISIVO
BOTTA
6semaforo_verde
  Si è impegnato a fondo muovendosi continuamente lungo tutto il fronte dell’attacco ma non è riuscito ad illuminare il gioco biancorosso. POCO ISPIRATO
CETER
5,5semaforo_rosso
  Mignani lo ha inserito per dare maggior peso in avanti, ma il colombiano non è mai stato pericoloso. NON PUNGE
FOLORUNSHO
5,5semaforo_rosso
  La sosta del campionato cade opportunamente perché il centrocampista ha perso la lucidità iniziale e appare bisognoso di riposo. STANCO
SCHEIDLER
S.V.semaforo_giallo
  E’ stato il quarto attaccante mandato in campo nel finale dal mister nel vano tentativo di rimonta.  
CHEDDIRA
7semaforo_verde
  E’ tornato in gran forma dal mondiale ed è stato un pericolo costante per la difesa ospite con le sue accelerazioni. Ha realizzato il momentaneo pareggio confermandosi alla vetta della classifica cannonieri con 10 gol. KILLER
Allenatore: M.MIGNANI
6semaforo_verde
  La squadra ha sbagliato l’approccio ed ha dovuto sempre inseguire il risultato. I cambi effettuati nella ripresa non hanno sortito l’effetto sperato. Contro una formazione qualitativamente superiore, comunque, i biancorossi hanno lottato alla pari, confermando di essere la migliore matricola e di meritare la posizione in classifica, che vale la partecipazione ai play-off. NON FA MIRACOLI
Arbitro: Sig. M.MARIANI
5,5semaforo_rosso
  L’arbitro romano ha dapprima deciso di consentire il gioco maschio, poi ha cambiato idea per punire le scorrettezze e quindi ha cominciato a distrribuire i cartellini gialli. Ha frenato i biancorossi nel tentativo di seconda rimonta. TROPPO SEVERO





About Peppino Accettura 490 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*