Bari-Sampdoria 0-1, le pagelle dei biancorossi: Matino mastino, Puscas sprecone…


BARI – Un solo punto nelle ultime 5 partite rappresenta un bilancio a dir poco disastroso.

Le ultime della classifica continuano a ridurre il distacco dai biancorossi e la situazione si fa molto preoccupante.

La giornata di riposo potrà essere molto utile a Iachini per riorganizzare le idee e preparare la squadra a difendere una salvezza che si fa sempre più difficile.

Diamo un voto ai giocatori del Bari scesi in campo contro la Sampdoria.

BRENNO
6semaforo_verde
  Non ha colpe sul gol subìto. Mai seriamente impegnato, è stato tempestivo nelle uscite. ORDINARIA AMMINISTRAZIONE
MATINO
6,5semaforo_verde
  Ha lottato per un’ora con uno sgusciante De Luca. E’ uscito per infortunio. MASTINO
ZUZEK
5semaforo_rosso
  Ha sostituito Matino ma il suo rendimento continua a non soddisfare. In occasione della rete si è fatto sfuggire De Luca che ha servito agevolmente Kasami. IN VENA DI REGALI
DI CESARE
5,5semaforo_rosso
  Dà una mano agli attaccanti quando si battono i calci piazzati appostandosi sul secondo palo, ma questa volta non è stato irreprensibile in difesa, concedendo spazio a Kasami. DISTRATTO
VICARI
6semaforo_verde
  Sempre ben piazzato, è intervenuto con tempestività in più occasioni, cercando anche di avviare le ripartenze biancorosse. PROVVIDENZIALE
PUCINO
5semaforo_rosso
  Iachini lo ha schierato come esterno destro di centrocampo, ma ha badato esclusivamente a controllare la sua fascia, senza assumere iniziative oltre la metà campo. TROPPO PRUDENTE
MAITA
5semaforo_rosso
  La sua presenza conferisce maggior peso al centrocampo, ma alterna cose buone a errori elementari nei passaggi, soprattutto nei lanci per gli attaccanti, quasi sempre fuori misura. Deve recuperare il ritmo partita. AUTONOMIA LIMITATA
KALLON
S.V.semaforo_giallo
  Entra nel finale, poco prima del lungo recupero (6 minuti), ma non riesce più a saltare l’uomo.  
BENALI
6semaforo_verde
  Si conferma uno dei migliori biancorossi, sia nell’interdizione che nell’impostazione, anche se Pirlo cerca di limitarlo mettendogli addosso un uomo, Alvarez in fase di ripiegamento o un centrocampista. RENDIMENTO COSTANTE
MAIELLO
S.V.semaforo_giallo
  Il tecnico bancorosso gli fa disputare poco più di un quarto d’ora nel finale, con la speranza di recuperarlo a tempo pieno.  
DORVAL
6semaforo_verde
  A causa dell’assenza di Ricci, il mister lo sposta a sinistra. Scende in continuazione sulla fascia, effettuando numerosi cross in area non sfruttati dagli attaccanti. Talvolta trascura la fase difensiva. IMPETUOSO
SIBILLI
5semaforo_rosso
  Come al solito, l’ex pisano ha spaziato a tutto campo ma non è stato sempre efficace. L’errore sul rigore lo ha definitivamente scoraggiato. Comunque, 3 minuti prima del gol ligure è partito a mille in contropiede ed ha servito una palla d’oro a Puscas che ha sprecato sulla traversa. POCO LUCIDO
LULIC
S.V.semaforo_giallo
  Ha dato il cambio a Sibilli pochi secondi prima del recupero ma non poteva essere risolutivo.  
PUSCAS
5semaforo_rosso
  Il rumeno sta ritrovando una condizione fisica accettabile, ma emergono imbarazzanti limiti tecnici che gli impediscono di sfruttare due palle gol servite da Dorval e Sibilli, Davanti alla porta spalancata si fa ribattere dal portiere il primo tiro e spara una seconda bordata sulla traversa. SPRECONE
MORACHIOLI
5,5semaforo_rosso
  Ha giocato da esterno sia a sinistra che a destra e spesso ha destato il panico nell’area avversaria. Potrà essere molto utile in queste ultime partite. SI PROPONE CONTINUAMENTE
NASTI
S.V.semaforo_giallo
  Sostituisce Morachioli ma si mette in evidenza a partita conclusa facendosi espellere per eccesso di proteste.  
Allenatore: G.IACHINI
5,5semaforo_rosso
  Il mister biancorosso è riuscito a far intravedere qualche progresso sul piano del carattere. La squadra lotta e non si fa dominare dagli avversari come avvenuto in precedenza, ma paga la pochezza degli attaccanti in fase di conclusione a rete e le solite distrazioni nel finale. Un’altra occasione persa! TRADITO DALLA SQUADRA
Arbitro: Sig. D.PEDERZONI
6semaforo_verde
  L’arbitro trentino ha diretto con polso una gara i cui protagonisti si sono rivelati abbastanza nervosi e scorretti (26 falli commessi).Forse è stato troppo severo alla fine quando ha espulso Nasti per proteste a partita conclusa. INTRANSIGENTE





About Peppino Accettura 580 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*