COPPA ITALIA – Bari-Parma 0-3, le pagelle dei biancorossi: Nasti tanto movimento, Scheidler mai pericoloso…


BARI – Il Bari ha visto sfumare la possibilità di giocare a novembre il derby con il Lecce ma l’illusione è durata pochissimo perché già dopo 8 minuti il Parma ha bucato la difesa biancorossa.

Di Cesare e compagni non hanno mai dato l’impressione di essere in grado di riequilibrare una gara che é scivolata progressivamente verso la netta vittoria del Parma che ha letteralmente sovrastato i biancorossi sul piano tecnico e su quello fisico.

Non sono poche le perplessità sulla prestazione del Bari nell’esordio in campionato venerdì prossimo.

Diamo un voto ai giocatori del Bari scesi in campo contro il Parma in Coppa Italia.

FRATTALI
6semaforo_verde
  Non ha colpe specifiche sui 3 gol subìti perché gli attaccanti emiliani si sono trovati completamente smarcati e senza ostacoli. NESSUNA RESPONSABILITA’
DORVAL
6semaforo_verde
  E’ stato costretto a preoccuparsi di difendere, limitando le consuete proiezioni in avanti. Con l’entrata di Pucino è passato sulla fascia sinistra. SA LOTTARE
DI CESARE
5,5semaforo_rosso
  Il capitano non è riuscito ad arginare la manovra offensiva degli ospiti, favoriti dalla difficioltà di fare filtro da parte dei centrocampisti biancorossi. SI ARRANGIA
VICARI
5,5semaforo_rosso
  Anche l’altro difensore della coppia centrale biancorossa ha disputato una prestazione al di sotto delle sue possibilità. IN AFFANNO
RICCI
5,5semaforo_rosso
  Ha mostrato una buona intesa con Morachioli nelle proiezioni sulla fascia sinistra ma ha commesso tanti errori nei passaggiu ai compagni, segno di una condizione ancora approssimativa. IMPRECISO NEI DISIMPEGNI
PUCINO
5,5semaforo_rosso
  E’ subentrato a Ricci nell’ultima mezzora ma non è riuscito fornire una maggiore copertura alla difesa. COMPASSATO
MAITA
5,5semaforo_rosso
  Si impegna come al solito ma ha finito per essere travolto dl centrocampo avversario molto più numeroso e consistente. PRESTAZIONE INCOLORE
LOPS
S.V.semaforo_giallo
  Il ragazzo del vivaio è stato premiato con l’esordio in prima squadra negli ultimi minuti di gioco.  
BENALI
5,5semaforo_rosso
  Ha sostituito Maiello, che ha accusato un dolore ad un piede: ha cercato di dare ordine al gioco ma è stato carente nella fase difensiva. LUCI ED OMBRE
BELLOMO
6semaforo_verde
  Ha giocato da mediano sulla destra e si è distinto per le iniziative assunte, ma non è ancora sorretto dalla condizione fisica. SI SACRIFICA
FAGGI
6semaforo_verde
  E’ subentrato a Bellomo e non è dispiaciuto: ha cercato di cuicre il gioco a metà campo ed ha tentato anche il tiro a rete. PROPOSITIVO
MORACHIOLI
6,5semaforo_verde
  Si è salvato dal naufragio generale con una gara da grande combattente, giocando tanti palloni. Ha iniziato da trequartista e poi è passato attaccante di sinsitra nel 4-3-3 adottatto nel tentativo di rimontare lo svantaggio. CREA SCOMPIGLIO
D’ERRICO
S.V.semaforo_giallo
  E’ entrato quando mancavano poco più di 10 minuti alla fine, mostrando grande impegno. Può essere un segnale di un possibile reintegro nella “rosa”?  
NASTI
6,5semaforo_verde
  E’ stato un esordio positivo per l’ex giocatore del Cosenza, di proprietà del Milan, che ha confermato le doti di attaccante di razza. E’ stato il più intraprendente. TANTO MOVIMENTO
SCHEIDLER
5semaforo_rosso
  Il giocatore francese è stato un tantino più mobile e volenteroso rispetto alla stagione passata, ma ancora non basta. MAI PERICOLOSO
SIBILLI
6,5semaforo_verde
  E’ arrivato a Bari da poche ore e il mister ha voluto ugualmente buttarlo nella mischia nell’ultima mezzora. Ha copito la traversa con una girata di testa. PIACEVOLE SORPRESA
Allenatore: M.MIGNANI
5,5semaforo_rosso
  Il tecnico biancorosso è stato costretto a schierare gli stessi uomini dell’anno scorso, con alcune assenze importanti, e una sola novità, rappresentata da Nasti. Poi ha inserito anche Faggi e Sibilli, ma tutti hanno mostrato una condizione fisica carente, nettamente inferiore a quella degli emiliani. E’ un segnale allarmante alla vigilia dell’inizio del campionato e in più Mignani non sa ancora su quali giocatori può contare. SQUADRA ANCORA DA DEFINIRE
Arbitro: Sig. F.FOURNEAU
6,5semaforo_verde
  L’arbitro romano ha controllato con sicurezza una gara abbastanza orretta che peò ha vissuto una fase particolare alla mezzora di gioco quando si è verificato un accenno di rissa tra Dorval, Bellomo e Bonny. E’ intervenuto a separare fisicamente i giocatori ed ha sedato gli animi. Ha ammonito 5 giocatori, 3 biancorossi e 2 emiliani. TIENE IL MATCH IN PUGNO





About Peppino Accettura 579 Articoli
Il nostro collaboratore più navigato. Giornalista Pubblicista dal 1970 ed esperto soprattutto di statistiche e materie economiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*