BNP – La quiete dopo la tempesta? Basha vorrebbe restare, ma c’è un rinnovo da formulare

Il centrocampista albanese è in scadenza di contratto ma sarebbe disposto a proseguire la sua avventura in Puglia


Share

Hanno fatto enorme clamore le dichiarazioni rilasciate da Basha nell’immediato post partita di Cittadella. Il Bari, come è noto, è stato estromesso dai playoff pareggiando al ‘Tombolato’ per 2-2: penalizzante si è rivelata l’inversione di campo di una partita che i galletti, considerando quanto accaduto nella stagione regolare, avrebbero dovuto giocare in casa. Tutta colpa di quel -2 che ha fatto retrocedere i biancorossi dal sesto al settimo posto in classifica.

Ripercussioni che si sono fatte sentire anche sul morale del gruppo. Eppure, secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, non sarebbe affatto da escludere una permanenza del centrocampista albanese in riva all’Adriatico, a prescindere da quello che accadrà sabato o da chi si siederà sulla panchina biancorossa in Serie B. Si resta in attesa, come molti altri, di una chiamata da parte del club per discutere di un eventuale rinnovo (il contratto scade il prossimo 30 giugno). Ci sarebbe la volontà di restare, nonostante tutto. Qualora le questioni societarie dovessero risolversi al meglio, la prossima settimana vedrà attivarsi tutta la macchina organizzativa necessaria per programmare al meglio il campionato che verrà.






About Domenico Brandonisio 1957 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio di Bari e Provincia

11 Comments

  1. I villacchioni che ci hanno fatto perdere il treno per la A diretta l’anno prossimo io non li rivorrei… Perchè ok i punti di penalizzazione… Ma tante colpe le hanno anche questi scarpari strapagati!!!

  2. Ai capito che Salerno nn è La Bari senza offesa x i fratelli è un suo pensiero rmmat se ti stavi zitto da capitano oggi eri più ammirato perché stiamo già nella merda e tu l’hai rivolta

  3. Io sarei felicissimo di ripartire da lui! Lo ritengo un ottimo calciatore, serio e di carattere. Merce rara. Ricordo a tutti che senza il suo intervento “in tackle” sulla società, probabilmente nulla si starebbe muovendo in questi giorni. Se avremo un futuro in parte sarà anche merito suo.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*