FC Bari, Grieco conferma le voci: “Ho ricevuto una chiamata dal Bari. ” Ma smentisce una possibile trattativa…

Il presidente dell'Audace Cerignola conferma di essere stato contattato dal numero uno biancorosso ma smentisce una possibile trattativa


Share

Dopo la notizia del possibile interesse ad entrare nella FC Bari da parte dell’attuale presidente dell’Audace Cerignola Nicola Grieco, quest’ultimo ai microfoni di ‘Radio Selene’ ha confermato le voci, annunciando di avere in programma la settimana prossima un incontro con la dirigenza biancorossa: “Abbiamo ricevuto una chiamata dalla dirigenza del Bari che ha voluto fissare un appuntamento con noi. Settimana prossima ci incontreremo e vedremo un attimo la situazione. C’è stato solo un contatto ma niente di concreto finora. Valuteremo con calma la situazione del Bari, poi faremo le nostre valutazioni. Vedo comunque lontano un nostro possibile avvicinamento al Bari. Una semplice chiacchierata non ci costa niente. Il nostro obiettivo resta quello di fare calcio nella nostra città, di continuare il progetto Audace. Poi si vedrà…” 

Dalle parole del numero uno gialloblù, dunque, nessuna chiusura verso un possibile ingresso come socio nel club barese ma tramite il sito ufficiale della propria società Grieco smentisce di essere interessato al Bari affermando che “Incontrarsi, anche per un semplice caffè, con un’altra società, non significa necessariamente che vi sia interesse.”

Questo il comunicato integrale apparso sul sito ufficiale dell’Audace Cerignola:

Il presidente Nicola Grieco smentisce ancora una volta l’interessamento a società di calcio diverse dall’Audace Cerignola (in ultimo al Bari): “Vogliamo continuare a fare calcio nella nostra città, nella città nella quale risiediamo e lavoriamo, nella città che amiamo. Nel rispetto del lavoro del mondo dell’informazione, mi auguro che da questo momento non venga più associato il mio nome e quello della mia famiglia ad altre realtà calcistiche. Non è in procinto alcuna trattativa per il Bari. Incontrarsi, anche per un semplice caffè, con un’altra società, non significa necessariamente che vi sia interesse. Comunico, inoltre, che siamo già al lavoro per costruire l’Audace Cerignola formato 2018/2019. Vogliamo continuare a fare calcio vero a Cerignola ed a breve comunicheremo alla stampa, alla città, alla tifoseria le prime importanti novità della prossima stagione”.






About Francesco Margiotta 558 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

1 Comment

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*