Cacioli: “Nelle prossime cinque partite dovremo far il ‘guizzo’ decisivo. Contro la Nocerina una vittoria significherebbe molto.”

Le parole dell'esperto difensore biancorosso ai microfoni di Radio Bari


Share

Intervistato in esclusiva da Radio Bari al termine dell’allenamento, ha parlato della sfida contro la Nocerina, in programma domenica prossima al ‘San Nicola’,  il difensore biancorosso Luca Cacioli: “Per noi è importante essere i meno battuti d’Italia ma ancora più significativo è essere primi in classifica: domenica contro la Nocerina sarà un viatico importante per il campionato, vincere significherebbe molto.”

Sul nuovo arrivato nel reparto arretrato, Bianchi, l’esperto difensore ha affermato: “Non lo conoscevo e non ho avuto il piacere di vederlo all’opera ancora, in quanto ieri quando si è allenato io ho finito prima avendo fatto lavoro di scarico, mentre lui ha fatto successivamente la partitella con gli altri compagni.

Mese decisivo per il Bari? “Sicuramente questo sarà un mese importante perché abbiamo già un discreto vantaggio e come ho detto domenica è una partita importante, in quanto vedendo anche il calendario avremo incontri più agevoli rispetto agli altri, anche in virtù del fatto che abbiamo finito di fare trasferte in Sicilia, che sono molto lunghe. Ho visto anche i match che dovrà affrontare la nostra diretta inseguitrice, la Turris, e avrà partite un pò più complicate. Nelle prossime cinque partite dovremo conquistare il distacco decisivo.






About Francesco Margiotta 771 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*