Accade oggi: 19 anni fa Cassano segnava il gol della vittoria dei galletti contro l’Inter.

La prodezza di Antonio Cassano contro l'Inter che gli aprì le porte del grande calcio accadde il 18 Dicembre di 19 anni fa.


Share

di Tommaso Memola

18 dicembre 1999: il giorno di Antonio Cassano. Stop di tacco, controllo di testa e destro: il gol che è diventato il manifesto di tutto il suo talento al minuto 88 di un Bari-Inter finito 2-1.

Una data che i tifosi del Bari, e non solo, non dimenticano. Eugenio Fascetti, decise di schierare un 18enne con solo una presenza da titolare in attivo , contro i nerazzurri allenati da Marcello Lippi. Dopo il vantaggio dei pugliesi firmato Enyinnaya, pareggia Vieri. Sembra 1-1, ma al 88′ arriva il lampo di Cassano: stop a seguire di tacco, controllo con la testa, dribbling e poi il destro che batte Peruzzi. Primo gol in Serie A, un breve gesto con la mano, quasi a dire: “Ma cosa ho fatto?”. Poi la corsa sotto la curva del San Nicola e il cartellino giallo per l’esultanza eccessiva (accettato ovviamente in maniera serena). Una delle reti più note nel nostro campionato, che è diventata il manifesto del talento di Antonio Cassano.






About Redazione barinelpallone 2185 Articoli
La redazione di barinelpallone cerca ogni giorno di raccontare al meglio, con passione e professionalità, le vicende calcistiche di Bari e provincia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*