Zito (all. Cittanovese): “Un onore affrontare Brienza e compagni. Evento unico per Cittanova.”

Le parole del tecnico giallorosso ai microfoni di Barimania


Share

Ieri nel corso della trasmissione di Barimania, ideata da Tonio Lucatorto e diretta dal nostro Marcello Mancino, è intervenuto telefonicamente in diretta il mister del prossimo avversario dei biancorossi in campionato, la Cittanovese, Domenico Zito. L’ex allenatore delle giovanili amaranto ha spiegato come si sta preparando la città di Cittanova ad un evento importante come quello di domenica prossima: “E’ una settimana di passione, tutta la comunità di Cittanova aspetta questo evento che sarà una grandissima giornata di sport, un episodio unico nella storia di questa cittadina che non accadrà più, un evento da ricordare. Ci auguriamo possa venire più gente possibile da Bari. 

Ogni tifoso della Cittanovese sarebbe felice di stare accanto ai  tifosi baresi.”

Si sarebbe mai aspettato di affrontare Brienza in serie D?

Sinceramente no, io ho avuto la fortuna di vederlo da vicino a Reggio perché io sono stato dodici anni nel settore giovanile della Reggina. Vi svelo un particolare: un giorno lui era andato in Sicilia perché doveva prendere delle cose da Palermo e poiché la nave fece ritardo andai io a prenderlo e ci facemmo il tragitto insieme da Villa San Giovanni a Reggio Calabria. Sono un suo grande ammiratore per le sue qualità e potermi confrontare con grandi giocatori come lui e un mister molto preparato come Cornacchini per me è motivo di grande orgoglio.






About Francesco Margiotta 754 Articoli
Collaboratore ed aspirante Pubblicista. Si occupa di qualsiasi argomento attinente al calcio

5 Comments

  1. Carissimo Sig. Zito a nome di tantissimi tifosi baresi ringraziamo per i complimenti domenica sarà una bella giornata di sport a Cittanova ed i tifosi baresi, ancora oggi, non hanno dimenticato il significativo striscione esibito dai cari amici della Cittanovese sugli spalti del San Nicola nella partita di andata. Forza CITTANOVESE e FORZA BARI. Riccardo Di Canosa Bari.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*