Cassano snobba ancora il Bari: “In Serie A giocherei per 3 squadre. E in B accetterei solo l’Entella”

Le parole rilasciate dall’attaccante barese al ‘Secolo XIX’



Antonio Cassano
Antonio Cassano

Il futuro di Antonio Cassano potrebbe essere ancora nel calcio giocato, ma lontano da Bari. A proposito di un ritorno in campo, il fantasista barese si esprime cosi intervistato dal ‘Secolo XIX’: “Mi alleno ogni giorno alla Riattiva di Chiavari – si legge – per restare in forma e soprattutto per non prendere peso. Voglio ripartire tra un paio di mesi perché lo stimolo è forte e voglio tornare a volare. Pensavo che il campo mi mancasse di più, ma dentro di me so che si tratta solo di pochi mesi. Il Verona in Serie A mi intriga molto come il Bologna o l’Udinese, l’importante è che sia in Serie A perché posso ancora fare la differenza. Entella? È l’unica eccezione per cui accetterei la Serie B”.




About Redazione barinelpallone 426 Articoli
La redazione di barinelpallone è costituita da elementi che cercano ogni giorno di raccontare al meglio le vicende calcistiche di Bari e provincia.

1 Comment

  1. cassano prenda atto e consapevolezza che le squadre di serie A O B non lo vogliono
    non per le sue qualita’ tecniche ma per il suo carattere arrogante ed imprevedibile e le sue reazioni a caldo con cui ha spaccato tutti gli spogliatoi delle squadre in cui ha militato e sono sicuro che alla prima occasione lo rifarebbe ancora . mi dispiace dire questo perche’ sono barese come lui ma e’ quello che penso . ha buttato via un TALENTO CALCISTICO GRANDISSIMO !!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*