Schiavone: «Nel secondo tempo siamo venuti fuori alla grande. Il nostro è un percorso entusiasmante…. »

Le dichiarazioni del centrocampista biancorosso dopo la vittoria di Caserta



Al termine della gara vinta a Caserta, per il Bari ai microfoni di Telebari è intervenuto Andrea Schiavone.


Il centrocampista biancorosso è soddisfatto della prestazione e del risultato: «E’ stata una partita difficilissima perché le condizioni del campo erano precarie e non ci consentiva di far circolare la palla, ma ormai ci siamo abituati a questo perché ultimamente abbiamo sempre trovato campi pesanti. La Casertana arrivava da una vittoria importante a Terni e aveva entusiasmo e fiducia, ma noi siamo riusciti a dominare la su tutti i fronti. Nel primo tempo abbiamo fatto fatica a trovare la via del gol, ma poi nel secondo tempo siamo venuti fuori alla grande, sfruttando al massimo le ripartenze, mettendoci un po’ più di furbizia nell’aggredire l’avversario in zone alte e centrando in definitiva una vittoria importantissima e meritata».

Il 26enne piemontese ha poi spiegato che il successo non è stato casuale, ma frutto di un lavoro certosino in allenamento: «Abbiamo provato delle giocate in settimana e le abbiamo applicate oggi sebbene avessimo di fronte un avversario organizzato e, se è arrivato questo 3-0 così schiacciante, è solo stato per merito nostro perché siamo stati bravi a metterla sui binari giusti. Questo ci dà molta motivazione ed entusiasmo e deve darlo a tutto l’ambiente anche se non siamo in testa».

E’ stata la vittoria della capolista Reggina, giunta per altro in pieno recupero, l’unica nota stonata della giornata, ma questo non scalfisce di una virgola il buonumore del numero 23 dei galletti: «Chiudere l’andata al secondo posto era l’obiettivo che ci eravamo prefissati nelle ultime settimane. Sappiamo come sia importante guardare in casa nostra e dare continuità a questi risultati e soprattutto a queste prestazioni».

In chiusura l’ex Venezia ha speso qualche parola sul prossimo impegno: «Quello di oggi è un altro tassello che mettiamo a questo percorso che sta diventando davvero entusiasmante. Domenica prossima ci aspetta un’altra partita insidiosa e dobbiamo avere la testa già alla sfida contro la Sicula Leonzio per chiudere al meglio questo anno solare».





About Tommaso Di Lernia 439 Articoli
E' il Direttore Responsabile della Testata. Giornalista Pubblicista dal 2002 e tifoso da sempre "unicamente" del Bari. Citazione preferita: "Chi non si aspetta l'inaspettato, non scoprirà la verità" [Eraclito].

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*