I giocatori del Catania in coro: «Il Bari è una squadra importante, il fallo di Awua era rigore…»



Al termine della gara tra Catania e Bari, alcuni giocatori rossoazzurri sono intervenuti in conferenza stampa per commentare la sfida del “Massimino”.


Andrea Mazzarani: «Ho sbagliato e mi dispiace da morire perché segnare sarebbe stato il giusto premio dopo una prestazione di squadra molto importante. Non so come abbia fatto a sbagliare, ma andiamo avanti. La strada è quella giusta. Ho visto un Catania pimpante, che ha messo grande determinazione e voglia di fare male all’avversario. Ci è mancato purtroppo solo il gol e forse un rigore. Il mister ha analizzato brevemente quanto accaduto e ci ha fatto i complimenti. A parte il modulo, ha cambiato un pochino la mentalità su come affrontare le partite e su come andare a prendere l’avversario. Lui ci ha chiesto principalmente la prestazione più che il risultato. Il Bari? E’ una squadra importante, composta da giocatori che non c’entrano niente con questa categoria. Questa non è stata una partita di serie C. Secondo me arriveremo in fondo sia noi che il Bari».

Matteo Di Piazza: “Credo siano due punti più persi che guadagnati. E’ stata una delle partite più importanti che abbiamo fatto. Ci è stato negato un rigore, ma l’errore ci può stare. Sono contento della prestazione di tutti, questa è la cosa più importante in questo momento. Noi dobbiamo cercare di migliorare soprattutto in trasferta e cercare di portare a casa più punti possibili., mentre il Bari ha giocatori di grande qualità. Ho visto però tanti giocatori molto statici. Una squadra così non si può permettere di lavorare in quel modo».

Jacopo Dall’Oglio: «Verso la fine abbiamo avuto un leggero calo fisico dovuto al campo che si era fatto pesante. Penso che però abbiamo concesso poco al Bari. I fischi ci fanno male, ma sappiamo che dobbiamo lavorare per riconquistare i nostri tifosi. Il Bari è una squadra forte alla quale abbiamo concesso poco. Il fallo di mano di Awua in area secondo me era rigore, a caldo dico così, ma magari rivedrò meglio l’episodio da casa».





About Redazione barinelpallone 2379 Articoli
La redazione racconta con passione e professionalità le vicende calcistiche di Bari e provincia. Testata Giornalistica "Barinelpallone", Reg. Trib. Bari R.G. n. 4697/12-11-2015 (Reg. Stampa n.18). Dir. Resp.: dott. T. Di Lernia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*